domenica 9 febbraio 2020

Insalata di mele e sedano bianco
















Questa ricetta me l'ha regalata la mia amica Silvia...aveva preparato questa insalata in occasione di una cena a casa sua e me ne sono letteralmente innamorata.
Silvia l'ho conosciuta una ventina di anni fa...quando eravamo ancora giovanissime e insieme lavoravamo come animatrici turistiche in un meraviglioso campeggio in Toscana.
Silvia adora mangiare sano e nella sua cucina predilige preparare piatti semplici e leggeri soprattutto a base di verdura e frutta. E qui ha unito la sua semplicità mescolando la dolcezza delle mele e del sedano bianco in una ricca insalata un po' "vegan style" come in effetti piacciono tanto a lei.
Ed è stato così subito amore alla prima forchettata...la freschezza della mela e del sedano abbinati alla frutta secca hanno reso questo piatto davvero particolare! Io l'ho davvero apprezzato tantissimo.
L'insalata è stata condita con un'emulsione a base di limone e senape che esalta e contrasta benissimo la dolcezza degli ingredienti.
Per dare un'impronta ancora più aromatica ho aggiunto anche la scorzetta del limone...
il risultato è stato davvero delizioso!

E allora grazie ancora alla mia amica per avermi fatto assaggiare un piatto così semplice ma altrettanto gustoso ad effetto detox!
Provatela anche voi...vi stupirà!





Ingredienti per 4 persone: 
  • 2 mele grandi croccanti (la mia amica consiglia Ambrosia o Pink)
  • 2 mazzi di sedano bianco
  • 1 manciata di mandorle intere (circa 20/25)
  • 2 manciate di uva sultanina
  • 1 limone (succo e buccia)
  • 2 cucchiaini di senape dolce
  • olio extravergine d'oliva
  • un pizzico di sale



















Procedimento:
  1. Lavate e sbucciate le mele, dividetele in quarti, eliminate il torsolo e passatele leggermente con il limone per evitare che anneriscano. Tagliate le mele poi a fette sottili sottili con l'aiuto di una mandolina. Raccogliete le fettine così ottenute in una ciotola e irroratele ancora con qualche goccia di limone.
  2. Lavate il sedano, (eliminate i gambi esterni più rovinati) togliete i filamenti e tagliatelo sottilmente con la mandolina o, se preferite con un coltello ben affilato, come ho fatto io.
    Tenete da parte le foglioline più tenere e unite il tutto alle mele.
  3. Aggiungete l'uva sultanina.
  4. Tritate grossolanamente con la lama di un coltello delle mandorle e aggiungetele al resto degli ingredienti.
  5. Tritate, con l'aiuto di una grattugia, la buccia del limone.
  6. Emulsionate il succo del limone con un filo d'olio, 2 cucchiaini di senape dolce e un pizzico di sale.
  7. Versate l'emulsione così ottenuta sulla vostra insalata e mescolate per bene delicatamente (potete mescolarla anche con le mani...io ho fatto così!)
  8. Aggiungete, per ultimo,  la scorza del limone grattugiata e servite!
N.B. Si conserva bene in frigorifero, coperta con pellicola trasparente per alimenti, anche un paio di giorni!
Potete prepararla in anticipo...conditela e lasciatela riposare...gli ingredienti avranno il tempo di mescolarsi e insaporirsi alla perfezione!