mercoledì 29 ottobre 2008

Ragù alla bolognese




qualche ricetta base non guasta mai...

ecco un classico della cucina italiana! Il RAGU'!

la riuscita di un buon ragù dipende dalla qualità della carne impiegata...appunto forse ovvio ma da non sottovalutare!

se la carne sarà ottima...anche il vostro ragù sarà strepitoso!



(nella mia versione metto carne macinata "scelta" di manzo e salsiccia di maiale) ...evitate la carne macina con la dicitura "macinato per ragù"...decisamente scadente!

Ingredienti:

300 gr di carne di manzo tritata
50 g di salciccia
150 g di passata di pomodoro
80 g di cipolla
60 g di carota
40 g di sedano
20 g di burro
1dl di vino bianco

sale qb
pepe qb

brodo qb

2 cucchiai di olio d'oliva extravergine

1/2 dado (per insaporire...se usate il dado non aggiungete il sale!)

concentrato di pomodoro qb (aggiunto ai sughi ne esalta i sapori)

Procedimento:

  • mondate e lavate la cipolla, la carota e il sedano, quindi tritateli finemente, fateli appassare in una casseruola con il burro e un filo d'olio d'oliva extraverdgine e lasciate rosolare per qualche minuto mescolando.

  • Aggiungete, quando le verdure saranno appassite, per dare più sapore al ragù, qualche cubetto di pancetta.

  • briciolate la salsiccia (precedentemente privata della pelle), unitela alle verdure insieme con la carne di manzo e fate insaporire mescolando






  • dopo 4-5 minuti bagnate con il vino, lasciatelo evaporare e aggiungete il concentrato di pomodoro e la polpa di pomodoro
  • salate, pepate e proseguite la cottura per circa 4 ore (a fiamma bassissima!), mescolando di tanto in tanto e bagnando all'occorrenza con un pò di brodo.



terminata la lunga cottura...il ragù dovrà avere una consistenza corposa e il pomodoro si sarà addensato per bene...


i miei consigli:

questa è la ricetta base...io, siccome non ho molto tempo per preparare il ragù, quando decido di farlo ne preparo sempre in quantità industriale! (quadriplicando queste dosi - circa 1,5/1,7 kg di carne) per poi chiuderlo in barattoli ermetici (una decina più o meno, poi dipende dalla grandezza dei barattoli) e tenerlo nel congelatore...pronto all'uso!


mia suocera Daniela mi ha insegnato a mettere il ragù ancora bollente nei vasetti di vetro...tapparli immediatamente con la loro capsula e metterli a raffreddare a testa in giù (metodo appunto della conservazione sotto vuoto!)...come si fa per la marmellata!

una volta raffreddati (la capsula sarà rientrata!controllate!), si possono riporre nella dispensa o in frigorifero...con questo procedimento si conserveranno per un mesetto circa senza problemi!

Io ne conservo un paio di vasetti nel frigorifero (prontissimi all'uso) e i restanti li congelo per quando ho poco tempo per cucinare ma abbiamo voglia di un piatto di pasta egregiamente ben condito!

Volendo si possono aggiungere, in fase di cottura, funghi porcini secchi (precedentemente ammollati in acqua e ben strizzati).











5 commenti:

sorbyy ha detto...

Che bel sughetto, allungane un po' con le fettuccine di stasera ci starebbe benissimo ciao

Buba ha detto...

ciao, mi sono ritrovata qui per caso perchè con google cercavo delle ricette per il testo romagnolo che ho comprato oggi alla fiera.... complimenti per il blog, passerò di qui spesso e prenderò spunto dalle tue ricette... bellisime anche le foto con le quali le corredi... complimenti !

roby ha detto...

ciao Sorbyy! potessi davvero...un vasettino te lo passerei volentieri!!! :-)
domenica ho fatto anch'io le fettuccine...ottime!

ciao buba! piacere di conoscerti e grazie per i complimenti!!! ;-) arrossisco!!!
passa pure quando vuoi...la mia cucina è sempre aperta!!!

Roby

Valerio ha detto...

io anche lo faccio così... ma questo somiglia molto più al ragù napoletano se non fosse che utilizzi anche il manzo...
quello bolognese non ha ne olio di oliva, ne passata di pomodoro, c'è il latte e se si vuole la noce moscata... complimenti per il blog

roby ha detto...

grazie VALERIO per il tuo commento! in effetti ci sono diverse versioni per la preparazione del ragù...diciamo allora che questo potrebbe essere un mix tra quello napoletano e quello bolognese ;-)

Roby