domenica 26 ottobre 2008

Fine settimana "Romagnolo" alla ricerca del “Tuber magnatum pico” ovvero...




Fine settimana a Dovadola (Dvêdla in romagnolo!) ...vecchio borgo fiorentino...a circa 20 km da Forlì, circondata da verdi colline...e zona del Tartufo bianco di Romagna!

A Dovadola si celebra infatti, da più di 40 anni ( la terza e la quarta domenica del mese di ottobre), la Fiera e Sagra del Tartufo, dedicata al "pregiato" che nasce spontaneo proprio da queste parti...

Alla Sagra ovviamente si possono degustare, sotto un comodo e capiente tendone appositamente allestito, tutte le specialità locali condite con il tartufo bianco...le meravigliose tagliatelle rigorosamente fatte a mano, la polenta, i crostini, le uova, i deliziosi panzerotti, la piadina romagnola e l'immancabile piadina fritta...

Qui è possibile acquistare i preziosi tuberi, oltre ad ogni tipo di prodotto a base di tartufo (formaggio, olio, salsiccia...) nelle bancarelle dei tartufai...

ma tra i vari banchi si può trovare davvero di tutto...dai prodotti locali ai funghi porcini, alle castagne, ai marroni, al miele, alle noci, al vino, ai ciccioli...



Noi, di certo, non potevamo mancare...




Curiosità: Durante la fiera viene effettuata la premiazione dei cercatori di tartufi che portano la migliore qualità e la maggiore quantità di tartufo in Fiera e viene assegnato l’ambito premio “Tartufo d’Oro” vinto da colui che porta il tubero più grosso. Il primato, per ora, lo detiene un tartufo di 950 gr. che vinse il titolo nel 1990.


ancora qualche immagine della sagra...


...le mie prossime ricette...saranno a base di tartufo!
a presto
Roby
cliccare sulle foto per vederle ingrandite

11 commenti:

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

Mi sembra di sentirne l'odore.
Ciao buona settimana
Sisifo

manu e silvia ha detto...

Wow una fiera del tartufo! Tra la pasta e la polenta..dev'essere stato tutto davvero motlo buono! E quanti prodotti interessanti c'erano!!
un bacio

roby ha detto...

Sisifo: un profumo pazzesco...non ti dico l'aroma che si è diffuso in macchina durante il tragitto per rientrare a casa!

manu e silvia: tutto buonissimo...confermo! ogni anno...tappa obbligata!

buon inizio settimana
Roby

Anonimo ha detto...

non so se posso parlarti prima di chiedere il permesso a tuo marito...
amo il tartufo come lo fai?

Alberto Guzzetti

roby ha detto...

mamma mia! ma chi ho sposato? pensavo fosse Romagnolo...non Siciliano! e poi non giro ancora con il burka...non preoccuparti!
il tartufo che abbiamo comprato finirà sicuramente in un buon risotto...dove aggiungerò le lamelle di tartufo a fine cottura!
posterò ricetta prossimamente...

Roby

n.b. anche sulle uova a occhio di bue...sempre aggiungendo le lamelle di tartufo a cottura ultimata.

:-)

Yuri ha detto...

Matteo...il talebano di Lipomo!!!!
Ah! Ah! Ah! Ah!

P.S. Quest'anno eravamo impegnati in una festa di compleanno, ma l'anno prossimo non ve ne andrete alla festa del tartufo da soli!

roby ha detto...

ciao Yuri bergamasco!!!
con il caldo che faceva si poteva persino andare in moto...
dai ci organizziamo per benino l'anno prossimo...ora accontentati delle tagliatelle nelle foto! ;-)

salutami Anna!!!

Roby

Anonimo ha detto...

ppp

Anonimo ha detto...

Ciao Roby, ormai 6 il nostro mito...
Continua così!

Matteo ha detto...

JurHY (non ricordo come si scrive)
ora comincio a capire la ricerca di una dimora vicino al ghisallo :-)

sorbyy ha detto...

che bel tartufo, per farlo cosi grande ce ne vogliono 20 dei miei ciao