martedì 29 dicembre 2009

Tronchetto di Natale (Buche de Noel)


Questo e' il dolce che ho preparato per il giorno di Natale...magari lo potete preparare anche voi per i prossimi giorni di festa...

Per realizzare questo Tronchetto di Natale mi sono ispirata grossolanamente alla mia torta preferita "la foresta nera"...quindi ho preparato la pasta biscotto al cioccolato, l'ho farcita con mascarpone, panna, cioccolato e nutella...e decorato il tutto con riccioli di cioccolata fondente e ciliegie candite...

il risultato e' stato davvero spettacolare!
Mi e' piaciuta moltissimo la consistenza in generale del dolce...morbido ma compatto, l'accostamento del ripieno mascarpone/nutella era azzeccatissimo e il cioccolato a dadini all'interno della morbida crema hanno dato un piacevole contrasto "croccante" al palato...

Non e' un dolce particolarmente complesso da preparare ma richiede un po' di delicatezza nelle operazioni di "arrotolamento" per evitare la rottura della pasta biscotto.

Per il resto...un po' di fantasia...e via!

Ingredienti per il rotolo (pasta biscotto al cioccolato):
  • 4 uova


  • 90 gr di farina 00


  • 100 gr di zucchero semolato


  • 2 cucchiai di cacao amaro


  • un pizzico di vanillina (circa 1/2 bustina)


  • 1 cucchiaino di lievito per dolci


  • un pizzico di sale



Ingredienti per il ripieno:


  • 250gr di mascarpone


  • 250 ml di panna fresca da montare


  • zucchero a velo qb


  • 2-3 cucchiai di nutella


  • 150 gr di cioccolato fondente


  • liquore al cioccolato qb per bagnare la pasta biscotto


  • 6-7 ciliegie candite


  • dividete i tuorli dagli albumi...quindi montate con un frullino elettrico (o planetaria) i tuorli con lo zucchero semolato fino ad ottenere una crema chiara e spumosa (foto n.1) e, a parte, montate gli albumi a neve (foto n.2) con un pizzico di sale (in teoria il sale aiuta l'albume a montare piu' facilmente!)

  • aggiungete alla crema di tuorli e zucchero la farina, il cacao, la vanillina e il lievito setacciati (foto n.3) e miscelate con cura il composto (foto n.4)...a questo punto, con movimenti dal basso verso l'alto, unite gli albumi poco alla volta (foto n.5) fino ad ottenere un composto omogeneo (foto n.6)

  • ricoprite con carta da forno una teglia (formato 25x30 circa) e stendete delicatamente il composto cercando di livellarlo (dovra' essere alto 1 cm circa!) - foto n.7

  • inserite la teglia nel forno gia' caldo a 180° e lasciate cuocere il composto per circa 14-15 minuti - foto n.8

  • rovesciate, con attenzione, il dolce ancora caldo su di un canovaccio pulito (foto n.9) tenendo la parte con la carta da forno verso l'alto, staccate lentamente la carta da forno (foto n.10) e arrotolate con delicatezza il dolce su se stesso dal lato lungo - foto n.11


  • lasciate raffreddare per bene il dolce (quando si sara' intiepidico riponetelo in frigorifero per un'oretta circa) ...nel frattempo preparate la farcitura e gli ingredienti per la copertura...

  • aiutandovi con un pelapatate, che passerete sulla tavoletta di cioccolato fondente, formate tanti riccioli che raccoglierete in una ciotola (per evitare che il cioccolato si sciolga con il calore delle mani tenete la tavoletta con un foglio di carta alluminio, fate cadere i riccioli di cioccolato su un foglio di carta da forno e versateli cosi' nella ciotola...cercando quindi di non toccare troppo il cioccolato!)
  • riducete il restante cioccolato (che inevitabilmente non riuscirete piu' a raschiare con il pelapatate) a cubettini e tenetelo da parte
  • in una ciotola montate la panna (mi raccomando utilizzate sempre un'ottima panna fresca che, per montare alla perfezione, dovra' essere tra l'altro ben fredda!) - aggiungete alla panna, prima di montarla, un po' di zucchero a velo (a piacere...io ne ho utilizzati 2-3 cucchiaini)
  • a questo punto, lavorate con un cucchiaio di legno il mascarpone fino a renderlo morbido e aggiungete 2-3 cucchiai di panna montata (la panna restante servira' per la copertura e la decorazione finale)...otterrete cosi' una crema morbida e ben spalmabile...


  • srotolate il dolce per la farcitura (foto n.12) su di un foglio di carta da forno, bagnate il rotolo con un po' di liquore al cioccolato (foto n.13) e spalmate, aiutandovi con una spatola, il composto di mascarpone e panna montata precedentemente preparato (foto n.14)
  • aggiungete i cubetti di cioccolato fondente (foto n.15) e fate colare la nutella con l'aiuto di un cucchiaino (foto n.16) -scaldate leggermente la nutella con il microonde o a bagnomaria, risultera' cosi' piu' fluida!


  • arrotolate nuovamente il vostro dolce su se stesso...delicatamente...e ponetelo su un piatto da portata (con la parte della chiusura verso il basso)

  • tagliate trasversalmente (a fetta di salame) una delle estremita' del rotolo e adagiatela lateralmente per dargli la classica forma del tronchetto (foto n.17)


  • ricoprite il dolce con la restante panna montata (foto n.18) lasciandone un pochino da parte per la decorazione finale

  • arrivati a questo punto, distribuite i riccioli di cioccolato sul vostro tronchetto, decorate con le ciliegie candite e ciuffi di panna montata sulle estremita' (aiutandovi con una siringa per dolci o sac a poche)


  • Lasciate riposare il dolce per qualche ora in frigorifero...e sevitelo tagliato a fettine!


Roby :-)


n.b. i miei consigli:

- utilizzate sempre della panna intera fresca di ottima qualita'...evitate la panna vegetale che non ha gusto!

- per evitare che la panna si smonti una volta montata, soprattutto se la utilizzerete per fare delle decorazioni, ricordatevi di aggiungere sempre un po' di consolidante per panna prima di montarla


Con questa ricetta partecipo alla sfida indetta da Giallo Zafferano: "il Tronchetto in tutte le sue forme"



14 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Ciao! brqavissima..sembra quello della pubblicità di una pasticceria tant'è bello! e che decorazione!!
Ce ne metti da aprte un pezzetto???!!
un bacione e buon 2010!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

deve essere una vera bonta epoi cosi decorato davvero dolcissimo!!bacioni imma

FeF ha detto...

bellissimooooo!!! l'hai decorato in modo straordinario, e che buono l'interno....mmmm...ma che è gia finito? mannaggia arrivo sempre in ritardo eheheh
auguri per il nuovo anno che per voi sarà certamente speciale ;)
bacioni
Fiorella

Onde99 ha detto...

Mi hai ricordato quando lo preparavo anch'io, un lavorone, per la verità, ma devo dire che mi dava una grandissima soddisfazione. La tua versione è ancora più sfiziosa!!!

michela ha detto...

Direi che ti sei ispirata bene..
ha un ottimo aspetto..il sapore..posso solo immaginarlo..ma lo immagino bene..
ciao buone feste!

Mary ha detto...

Spettacolare,Buon Anno!

Barbara ha detto...

Ma che brava che sei.. è davvero bellissimo.. e buonissimo!! Complimenti e auguri per un 2010 spettacolare!

Barbara ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Alice4161 ha detto...

Che bel tronchetto....buonissimo e surploso!!!
bravissima.


Buon 2010

roby ha detto...

ciao MANU E SILVIA
aver paragonato il mio tronchetto a quello di una psticceria...mi riempie di gioia e soddisfazione!!! grazieeeee e buon anno anche a voi!!!

ciao Imma
in effetti era davvero buono...non pensavo! grazie e un bacione anche a te!

ciao Fiorella!
grazie mille!!! in effetti e' sparito in pochissimo tempo...sara' piaciuto??? a questo punto direi proprio di si!!!
auguroni di buon anno anche a te!

ciao Onde...in effetti e' un dolce un po' lavorato...ma pensavo addirittura peggio!invece la pasta biscotto cuoce in pochissimi minuti...unica attenzione da prestare e' "l'arrotolamento"...e perdere un po' di tempo per la decorazione...che soddisfazione pero'! un bacione e tanti auguri di buon 2010!!!

ciao MICHELA! grazie! in effetti la versione "foresta nera" e' stata davvero un successone..da ripetere! auguroni di buone feste anche a te!

MARY grazieeeee mille!!! e augurissimi anche a te!

Barbara!!! grazieeeeee
troppo gentile!!!
auguroni!!!

ciao ALICE!
troppo buone! troppi complimenti!!! mi fate arrossire!!!
augurissimi di un felicissimo anno nuovo anche a te!

un abbraccio a tutti
Roby

Anonimo ha detto...

era booona...in effetti. brava come sempre. ciao sister.
s

Meg ha detto...

mamma mia che bontà questo tronchetto..peccato che le feste sono finite altrimenti l'avrei provato ^^ complimentissimi... ciao! :)

Yuri ha detto...

...ehm...vorrei solo ricordarti che domani verrete a trovarci.
Non si può arrivare a mani vuote, è scortese.
Potreste anche trovare la porta chiusa. Certo, un minitronchetto potrebbe aiutare...
Scherzi a parte, l'è veramente bello e sicuramente anche buono.
Bravi Roby e aiutante di Roby.

roby ha detto...

ciao MEG!
grazieeeeee!si chiama Tronchetto di Natale...ma si puo' preparare tutto l'anno ;-)
perche' aspettare l'anno prossimo???
un salutone!!!

ciao YURI! noooooo troppo sbattimeto!
anche la mia cucina e' in ferie in questi giorni!!! e poi siamo a dieta (seeeeeeeeeeeeeeeee)...il dolce lo portiamo (giusto per farci aprire la porta)...ma questa volta lo compriamo bello e pronto!!! :-)
a domani!!!
Roby