sabato 4 luglio 2009

Zuppa inglese



Mi sono persa nella rete e tra i miei vari libri alla ricerca della ricetta originale di questo dolce al cucchiaio...

ma poi alla fine ho capito che bastava la ricetta di una buona crema pasticciera, un po' di alchermes, qualche biscotto e un po' di fantasia per la decorazione ...e nulla piu'!

Provateci se vi va...a noi e' piaciuta moltissimo!

Ingredienti:




  • 1 litro di latte

  • 6 uova
  • 100 gr di farina

  • 200 gr di zucchero

  • 1 bacca di vaniglia o estratto di vaniglia

  • 20 gr di cacao amaro

  • 60 gr di cioccolato fondente

  • liquore Alchermes qb

  • savoiardi qb
Procedimento:


  • Prepariamo la crema...mettete sul fuoco il latte con la stecca di vaniglia (incisa e divisa in due), fatelo sobbollire (togliete la pellicina che si crea!) e poi toglietelo dal fuoco lasciando in infusione la vaniglia

  • nel frattempo...rompete le uova e tenete da parte i soli tuorli (foto 1) e sbatteteli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (foto 2)

  • aggiungete la farina setacciata (foto 3) e a filo il latte tiepido togliendo prima la stecca di vaniglia (foto 4)

  • rimettete il tutto sul fuoco a fiamma bassissima e portate ad ebollizione mescolando continuamente fino ad ottenere una crema abbastanza consistente

  • dividete la crema in due ciotole e in una aggiungete il cacao e il cioccolato fondente spezzettato... mescolate fino a quando si saranno ben amalgamati alla crema

  • lasciate raffreddare un pochino le creme mescolando di tanto in tanto...per evitare che si crei la pellicina in superficie!




  • in una pirofila, o in bicchierini, o coppette...come preferite...versate la crema al cioccolato (foto5) -ricordatevi di tenetene un pò da parte per la decorazione finale (un paio di cucchiai!)-, proseguite così con uno strato di savoiardi imbevuti nell'alchermes miscelato con poca acqua (foto 6)

  • completate poi con l'altra crema (foto 7)

a questo punto passiamo alla decorazione...molto semplice...ma davvero carina!

  • con la rimanente crema al cioccolato, aiutandovi con una siringa o una sacca-poche, fate delle striscine sulla superficie del volstro dolce (foto 8)

  • prendete uno stecchino e trascinatelo...prima in un verso e poi nell'altro...una riga in sù e una riga in giù...vedi dettaglio...

  • mettete la zuppa inglese in frigorifero per qualche ora e servitela con abbondante panna montata!!!




Dettaglio decorazione:


semplice vero???

Buona zuppa inglese a tutti!
;-) Roby

23 commenti:

ALICE4161 ha detto...

Buonissima....anche a noi piace tantissimo.


il tuo blog è una meraviglia di bontà.

buona giornata

Sofy ha detto...

Bella e buona!la zuppa inglese è una specialità di mia madre..non manca mai ai compleanni o feste!

FeF ha detto...

buona buona buona e la decorazione è stupenda..credo che non hai bisogno di perderti nella rete, sei bravissima da sola :)))
bacioni e buon fine settimana
Fiorella

Mirtilla ha detto...

che delizia!!!

Betty ha detto...

complimenti è meravilgiosa queste zuppa inglese.

marsettina ha detto...

grazie per la foto della decorazione mi chiedevo sempre come si facesse!

rosy ha detto...

Ciao che bontààààà

Maria ha detto...

Meraviglia e questa zuppa inglese e molto semplice! Ciao :)

roby ha detto...

ALICE4161
ciao Alice! grazie mille! sono contenta che ti piaccia il mio blog ;-)

SOFY
confermo...bella e buona! e sopratutto semplice da preparare! ;-)

FEF
ma grazie cara!
in effetti la decorazione faceva la sua bella scena! tra l'altro davvero semplice semplice da fare! a volte basta solo un pò di fantasia!
buona domenica anche a te!

MIRTILLA
grazieeeeee

BETTY
grazieeeeee davvero!

MARSETTINA
prego! semplice vero? l'avevo visto fare in TV! ciaoooooo

ROSY
bonaaaaaa davvero!

ciao MARIA
grazie mille!!!

a presto
Roby

minnie ha detto...

Buonissima la zuppa inglese!!!!
Sono d'accordo con te, una buona crema pasticciera fa diventare buona ogni torta!

manu e silvia ha detto...

Ciao! nostra nonna c ela prepara, però lei utilizza i biscotti secchi..davvero un dolce golosissimo!
bacione

Onde99 ha detto...

Trovo che la zuppa inglese venga troppo spesso dimenticata, in favore del tiramisù, al quale, invece, non ha niente da invidiare... anzi, io quasi quasi la preferisco!!! E poi l'hai decorata splendidamente!!!

anna ha detto...

me ne dai una fetta?
vista l'ora ci starebbe bene con una tazza di caffè.
sto sbavando!!!!
bello anche il decoro.

Anna

roby ha detto...

MINNIE
grazie Minnie!!! confermatissimo!!!

MANU E SILVIA
provero' allora la prossima volta come la fa la vostra nonna utilizzando i biscotti secchi!
grazieeeeee

ONDE
E' vero...la zuppa inglese secondo me e' sottovalutata! La faro' piu' spesso anch'io!!!
grazieeee, sono contenta ti sia piaciuta la mia decorazione!

ANNA...ma prego! doppia porzione!
grazieeeee

Roby

Daniele ha detto...

Ciao, la zuppa inglese è da sempre il mio dolce preferito, me la faceva mia mamma e ora la faccio io seguendo la sua ricetta. Mi piace comunque provare versioni diverse e la tua ricetta mi è piaciuta.
Ora, ti dò il parere di un esperto "suppinglesologo" (io) che ha mangiato zuppe inglesi ovunque ne ha avuto l'occasione: Ottima, una delle migliori zuppe inglesi che abbia mai mangiato (e ne ho mangiate!) e non posso certo prendermi il merito, io ho solo eseguito al 100% quanto descritto perfettamente nella tua ricetta. Brava, brava, brava!
Grazie e ciao
Daniele
P.S. Ho fatto anche la decorazione e devo dire che è di facile esecuzione e di eccellente impatto visivo. Tornerò a trovarti per "rubarti" altre ricette ;-)

roby ha detto...

Ciao Daniele!
Il tuo commento alla mia ricetta...mi fa enormemente piacere!
sono contenta di avere il parere di un "esperto" di zuppa inglese...uno che di zuppe ne ha mangiate parecchie...
e sapere che questa ricetta è stata pienamente promossa da un intenditore mi riempie di soddisfazione! GRAZIE ancora!
La decorazione in effetti da un buon impatto visivo (come lo definisci tu) a questo semplice dolce che gia' di suo non ha bisogno di particolari decorazioni...ma a volte anche l'occhio vuole la sua parte!condivido!!!
a presto...

Roby

TeSsSoRa ha detto...

ciao :) ho deciso di provare questa tua ricetta ma ho una domandina....

Visto che cmq la crema é quella pasticcera (giusto) é possibile usare quella in busta da preparare con il latte???

roby ha detto...

ciao TESSORA
diciamo che la zuppa inglese è fatta con una buona crema pasticcera...che è poi l'ingrediente principale della ricetta...usare la crema in busta in polvere non è proprio il massimo...ma se sei di corsa e non hai tempo di prepararla...ecco potresti anche usarla! certo non sarà ovviamente la stessa cosa! :-)

TeSsSoRa ha detto...

ecco, avevo chiesto ma poi non ho mai trovato l'occasione per provarla....credo che il cenone può essere una buona occasione per provarla :) e niente crema pasticcieria in busta promesso ;) seguirò alla lettera la tua ricetta :)

roby ha detto...

bravissima TESORA! ottimo menu' per il cenone! spero tu possa fare un figurone! vedrai...i tuoi ospiti si "sbafferanno" tutto! :-)

Meri ha detto...

Buona la zuppa inglese!!! e poi con quella decorazione è davvero bella!!! :)
Mi sono unita ai tuoi mambri.. ti seguirò con piacere!!!

roby ha detto...

ciao MERI! grazie mille! sono contenta che ti sia piaciuta anche la mia decorazione...anche l'occhio infatti vuole la sua parte! eh eh eh
a presto allora!!!

Roby

_StèSun°_ ha detto...

Finalmente un sito di ricette chiaro e di facilissima realizzazione! poi è buonissima la zuppa inglese! brava!