lunedì 15 febbraio 2010

Banana Bread




A Natale mia sorella, conoscendo il mio amore viscerale per l'America e tutto cio' che è americano, mi ha regalato un bellissimo libro di ricette americane "Buon appetito America" della stupenda catena di Guido Tommasi (ogni ricetta è un garanzia!).

Tra le tante ricette, come primo esperimento, ho voluto provare questa del Pane alle Banane che ho trovato davvero deliziosa...sopratutto se servita con una pallina di gelato e un filo di salsa al caramello...

se avete qualche banana stra-matura nel frigorifero...e non sapete come consumarla...ecco a voi questa ottima idea!







Ingredienti:






  • 250 gr di farina

  • 150 gr di zucchero

  • 1 cucchiaino di bicarbonato (che io ho variato in una punta di bicarbonato e 1/2 bustina di lievito per dolci...non amo particolarmente il sapore del bicarbonato nei dolci...secondo me troppo forte!)

  • un pizzico di sale

  • 100 gr di noci tostate e tritate

  • 1/2 cucchiaino di cannella

  • 1/2 cucchiaino di noce moscata

  • 3-4 banane molto mature (circa 380 g di polpa)

  • 75 gr di yogurt

  • 2 uova grandi (io ne ho usate 3 piccole)

  • 85 gr di burro

  • 1/2 tazzina di caffè espresso

  • per decorare (facoltativo) granella di zucchero qb

Procedimento:



  • mescolate in una ciotola capiente i primi sette ingredienti e mettete da parte (foto 2)

  • mescolate con un cucchiaio di legno in una ciotola le banane (schiacciate precedentemente con un trebbi di una forchetta), lo yogurt, le uova, il burro (fuso e intiepidito) e il caffè (foto 1)

  • Con una spatola di gomma incorporate delicatamente il composto di banana agli ingredienti secchi finchè sono appena amalgamati e il composto è denso ma non omogeneo (foto 3-4)

  • Imburrate e infarinate il fondo e le pareti di uno stampo da plumcake antiaderente e versatevi all'interno il composto ottenuto (foto 5) e spolverate la superficie con abbondante granella di zucchero (foto 6)

  • infornate (forno preriscaldato a 180-190 gradi) e lasciate cuocere il vostro dolce per circa 55 minuti

  • a cottura ultimata, fate raffreddare il dolce nello stampo per 5 minuti e poi trasferitelo su una griglia...

  • servitelo tiepido con del gelato (come ho fatto io) o a colazione a temperatura ambiente con un formaggio spalmabile (come da tradizione americana!)






Buon dolce americano a tutti!



:-) Roby

6 commenti:

Simo ha detto...

Buonissimo! I libri di Guido Tommasi, poi sono una garanzia!

Micaela ha detto...

buonissimo!!! ti è venuto perfetto!

manuela e silvia ha detto...

Ma è particolarissimo questo pane! il caffè con la banana è davevro originale: un sapore che proprio non riusciamo ad immaginarci! perfette le noci per dare il croccantino!
baci baci

roby ha detto...

ciao SIMO
e' vero...i libri di Guido Tommasi sono favolosi! e le ricette...sempre ottime!

ciao MICAELA
grazieeeeee!
in effetti e' venuto bene...ed era davvero buono

MANE e SILVIA
E' vero...e' particolare...ricco di spezie e di sapori...prevale comunque il gusto della banana! da provare ;-))


Roby

barbara ha detto...

Passo di qui dopo qualche mese di assenza per curiosare tra le tue ricette buonissime e trovo una sorpresa ancora più bella!! Che dire... un abbraccio e tanti auguri!! Non so se ti ricordi di me ma mi hai aiutato tanto a giugno scorso per preparare la torta del primo compleanno della mia bimba. E ora, con tanta felicità e incoscienza, ho appena scoperto di aspettare il secondo...
Poi mi dirai se anche voi rinuncerete ai viaggi in moto :-)
Baci

roby ha detto...

ciao Barbara!
certo che mi ricordo di te! e della torta di compleanno della tua bimba! ma che bello...aspettate il secondo bimbo!!! conplimentoni anche a voi allora! a me mancano poche settimane oramai!!!
e per un po' ci tocchera' infatti rinunciare a qualche giretto in moto...ma per una buona causa!
;-) a presto!!!

Roby