domenica 4 ottobre 2009

Polpettone ripieno






Nonni a pranzo...mi serviva una ricetta abbastanza classica...ma non volevo fare il solito arrosto!!! e allora...perchè non preparare un bel polpettone!?

Magari farcito e con una bella crosta croccante!

Così ho farcito l'interno con prosciutto cotto e formaggio...e arrotolato in finissime fettine di speck...il risultato???...credo che la foto parli da sola...

squisito!!!

Ingredienti per 8 persone:

  • 1 kg di carne di Vitello (ovviamente potete usare la carne che preferite...io prediligo infatti il Vitello!

  • 4 fette di pane ammorbidito in poco latte

  • pangrattato qb (una presa generosa)

  • parmigiano grattugiato qb (come sopra)

  • 2 uova

  • prezzemolo fresco

  • 150 gr di prosciutto cotto (volendo potete utilizzare al posto del prosciutto della mortadella)

  • 100/150 gr di formaggio (io ho usato del Casera e della Fontina...ma potete utilizzare quello che preferite...asiago, provola, galbanino, scamorza...)

  • 100 grammi di speck (volendo potete utilizzare della pancetta)

  • sale e pepe qb

Procedimento:



  • in una capiente terrina miscelate la carne di vitello, le uova, il prezzemolo tritato finemente, il pane precedentemente ammorbidito in poco latte per pochi minuti e ben strizzato, il parmigiano grattugiato (1-2 prese abbondanti), il pangrattato (1-2 prese abbondanti), un pizzico di sale, un pizzico di pepe...e amalgamate bene il tutto con le mani!

  • su un foglio di carta da forno, aiutandovi con un mattarello, schiacciate il composto ottenuto, appiattitelo per bene dandogli una forma rettangolare (foto 1)

  • distribuitevi sopra le fettine di prosciutto cotto (foto 2)

  • terminate aggiungendo il formaggio tagliato a fettine sottili (foto 3)

  • aiutandovi con la carta da forno arrotolate delicatamente il polpettone (foto 4)

  • formate un grosso salame e compattatelo bene con le mani (anche i lati!) (foto 5)

  • foderate ora il vostro polpettone con le fettine di speck posizionandole leggermente sovrapposte (foto 6)

  • terminate sigillando bene il polpettone con la carta da forno formando una grossa caramella e chiudete le estremità con un pezzettino di spago da cucina (foto 7)

  • cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 1 ora (ovviamente per un polpettone più piccolo ci vorrà meno tempo)

  • una volta cotto...togliete la carta da forno e lasciatelo in forno ancora per 10/15 minuti con la funzione grill (lo speck diventerà croccante e saporito!) (foto 8)

  • affettate il polpettone con un coltello ben affilato...mi raccomando! così riuscirete a tagliare bene le fettine senza rovinare la "crosta di speck"

  • servite caldissimo...e buon appetito!

n.b. io l'ho accompagnato con patate sabbiose e la salsina alla panna dell'Ikea!...ottimo!

;-) Roby

cliccare sulle foto per vederle ingrandite!






e con questa ricetta partecipo al Cotest in punta di coltello di Cappuccino e Cornetto

60 commenti:

Simo ha detto...

Evviva i polpettoni! Io li adoro...il tuo è super!

Mary ha detto...

Fantastico questo polpettone !

Micaela ha detto...

che meraviglia, dev'essere buonissimo! questo lo copio subito! baci

Alice4161 ha detto...

Dev'essere proprio buono!!con una bella insalata mista....è l'ideale per una cena.

Onde99 ha detto...

Delizioso, davvero Roby, da leccarsi i baffi!!!

fantasie ha detto...

Il polpettone era la ricetta principe di mia nonna, ogni volta che andavamo a trovarla (lei stava ad Agrigento) ce lo faceva trovare! Che ricordi hai fatto riaffiorare in me!

Betty ha detto...

buonissimo il polpettone! complimenti!

roby ha detto...

SIMO
grazie mille! in effetti e' venuto davvero bene ;-)

MARY
grazieeee

MICAELA
copia pure...e' collaudato!

ALICE
ottimo! confermo!
grazieee

ONDE!
grazie! eh gia'...da leccarsi i baffi...e il piatto!

FANTASIE
il polpettone...un classico piatto delle nonne...lo preparavano davvero con il cuore!

BETTI
grazieeee


un saluto a tutte

Roby

lelli ha detto...

questo è un SIGNOR polpettone !!!!!
Bella idea sulla variante solita del polpettone ... io copio eh !!!!!

Yuri ha detto...

Fatto!
Ieri sera l'ho cucinato per un pubblico di tre donnine affamate dopo aver fatto aerobica.
Se non le avessi fermate in tempo avrebbero anche leccato la carta da forno con la "pucetta" del polpettone!
Molto buono.
P.S. Non avendo prosciutto cotto l'ho sostituito con la "mortazza".

roby ha detto...

ciao LELLI! copia pure! sono contenta ti sia piaciuta la mia variante...cosi' sara' ancora piu' gustoso!!!

ciao YURI!
son contenta che le tue donzelle abbiano apprezzato la mia ricetta (ma che fai? il tronista??? bravo bravo bravo...me le pigli per la gola???)
la mortazza??? perfettissima...ma sei cattivo...ora mi hai fatto tornare la voglia di mortadella!!! UFFA UFFA UFFA...erano già 12 ore che non ci pensavo piu'!

Roby

Anonimo ha detto...

girando nel web ho trovato il tuo blog complimenti per il polpettone una domandina ma quando lo metti in forno con la carta quest'ultima non si brucia? scusa sarò banale ma .... ho questo dubbio.. e non posso sbagliare dovendo infornarlo!!!grazie e scusa
Fiamma

roby ha detto...

ciao FIAMMA!
la carta da forno non si brucia! fidati!
ovviamente la carta da forno ti serve per non far seccare troppo il polpettone e in caso di copertura con speck o pancetta a non farla bruciare! quindi vai tranquilla con la carta da forno e gli ultimi 15 minuti srotola il polpettone e lascialo rosolare e prendere colore senza la carta!
:-) buon polpettone!
e grazie per i complimenti!

roby

Anonimo ha detto...

Grazie grazie di avermi risposto così presto presto!!!!
Fiamma

Anonimo ha detto...

altra domanda dovrei farlo per una cena mercoledi che pensi se lo preparo martedi sera o mercolediì mattina e alla sera lo finisco facendo la passata sotto il gril per i 15 minuti??? ???? ho una paura che non mi venga bene....scusa.....
Fiamma

Anonimo ha detto...

l'ho fatto venuto perfetto !!!
l'ho nappato con un po di fondo bruno della bauer grazie
Fiamma

Valeria ha detto...

mm, sembra davvero buono e sugoso!! ottima l'idea della caramella di carta forno! lo farò sicuramente.. e poi adoro le patate sabbiose!

roby ha detto...

grazie VALERIA! son sicura che ti piacera'! ...fammi sapere! buon esperimento! a presto
Roby

Anonimo ha detto...

ciao! molto carino il tuo blog! ho provato la frittata zucchine, speck e fontina ed è uscita buonissima! per domani a cena volevo fare questo magnifico polpettone, ma ti volevo chiedere un paio di cose perchè nn sono molto pratica! Per 4 persone quanto pane ammorbidito devo usare e quanto mi converrà tenerlo in forno?? grazie mille anticipatamente!
Marta

roby ha detto...

ciao Marta! grazie mille! sono contenta di sapere che stai sperimentando qualche mia ricetta!accidenti vedo il tuo messaggio solo ora...spero di essere ancora in tempo per risponderti alle domande sul polpettone!
Dunque...per 4 persone...dimezza le dosi! quindi metterai 2 o 3 fettine di pane e cuocerai il polpettone per 45 minuti + 10 con la funzione grill! io a dirti il vero preferisco comunque fare un polpettone piu' grande rispetto al numero dei commensali...perchè così ne avanza un pochino e lo mangiamo anche il giorno dopo!se avanza puoi anche congelarlo e poi tirarlo fuori un giorno che non hai voglia di metterti ai fornelli :-)
quindi...anche per 4 persone...secondo me vale la pena seguire questa ricetta per 8! :-) vedi tu! buona cena Roby

Anonimo ha detto...

si si hai fatto in tempo! grazie mille! ho appena finito di infornare il polpettone e fra poco le patate sabbiose! cmq le tue ricette sono davvero fantastiche! ieri ho preparato la torta tenerina al cioccolato e il cappuccino cremoso e ho fatto un figurone! poi ti farò sapere com'è andata col polpettone e le patate sabbiose! grazie mille ancora!
Marta

roby ha detto...

bene Marta! sono contenta di poterti dare una mano in cucina! e sono contenta del successo dei tuoi esperimenti!!! polpettone e patate sabbiose...abbinamento perfetto!!!
grazie per i complimenti...mi fanno sempre tanto piacere...e mi spronano sempre a cercare di preparare nuove ricette semplici e fattibili da chiunque! un salutone

Roby

Anonimo ha detto...

Polpettone ripieno e patate sabbione sono stati apprezzatissimi!! Davvero ottimo! Grazie mille!!
Marta

Michele ha detto...

ciao, complimenti per la ricetta! ho però un dubbio...la "caramella" la metto in forno in una pirofila senza nient'altro? o devo anche aggiungere un po' di liquido (acqua, olio, vino) sotto? grazie :)

roby ha detto...

ciao Michele...grazie della visita...
dunque la "caramella" va posizionata nella teglia senza aggiungere nulla sotto...
la carta da forno fara' in modo che il polpettone non si attacchi alla teglia e nello stesso tempo manterrà umida la carne all'interno senza che si asciughi...
a presto
ROby

Anonimo ha detto...

l'ho provata .. freddo ti dirò è ancora meglio :D

e questo è il commento del mio ragazzo" nessuno mi ha mai fatto una cosa talmente buona, voglio sposarti!" :D

sei invitata ufficialmente alle nozzole :D :D :D

roby ha detto...

benissimo!!! con un polpettone così ti sei portata a casa pure una proposta di matrimonio! ;-) eh eh eh l'hai preso per la gola! bravissima!
onorata e felice di venire al vostro matrimonio allora!
inizio a preparare un mega polpettone da gusiness per tutti gli invitati!
alla prossima ricetta! un abbraccio Roby

lilly ha detto...

Ciao!dev'essere davvero magnifico questo polpettone complimenti!venerdì devo fare una cena e vorrei davvero fare bella figura quindi proverò a farlo nella speranza che mi venga come il tuo..una domanda: non avendo la salsa alla panna dell'ikea cosa posso utilizzare?grazie mille!poi ti dirò come è andata ;)

roby ha detto...

ciao LILLY! eccomi! spero di essere ancora in tempo per darti qualche consiglio per la tua cena di domani! dunque...potresti semplicemente allungare con un pochino di brodo (anche fatto il dado!) della panna da cucina...poi la metti in un pentolino sul fuoco e la fai scaldare e restringere!
oppure con il fondo di cottura del polpettone...sfumi con un po' di vino bianco e ci aggiungi un pezzettino di burro morbido dove avrai incorporato un pochino (poca!) di farina...fai addensare sul fuoco e via! vedi tu! ovvio è buono anche senza salsina e intongoli vari...a te la scelta! un bacio e un abbraccio e buona cena! (il polpettone ti verrà benone!ne sono sicura!...preparalo un po' prima e fallo raffreddare...ti verrà piu' semplice tagliarlo senza romperlo!)
Roby

alessandra ha detto...

buonissino questo polpettone!!
complimenti!!
io l'ho gia fatto 2 volte ed è sempre venuto benissino.
spero che non ti dispiaccia se lo posto nel mio blog (magari ci metto il link al tuo)
ciao ale

Ross ha detto...

L'ho provato e sto per farlo una seconda volta... ma con una piccola variazione di ripieno!! È davvero un'ottima ricetta, grazie mille!!! Potrei amarti!!!

Anonimo ha detto...

Ciao, sono Cristina, la zia di Matteo.
Ti abbiamo visto su Alice. Sembra abbastanza semplice questo polpettone, chissà che mi venga voglia di cucinarlo. Congratulazioni e saluta Matteo e Tommy. Ciao.
Cristina.

roby ha detto...

Buongiorno ZIA CRISTINA!sono contenta che la mia ricetta sia piaciuta...confermo è semplicissimo da preparare ed è davvero molto gustoso...insomma da provare!
Ricambio i saluti! Roberta, Matteo e Tommy

Anonimo ha detto...

Ho fatto 2 polpettoni sabato sera!
Avevo una una truppa di 16 persone a cena!
Strepitoso!! Buonissimo e bellissimo, un figurone!
Il tuo blog è ricco di idee e spunti deliziosi...
Laura

roby ha detto...

ciao LAURA! grazie mille...e sono contenta che la mega truppa abbia apprezzato e che il mio polpettone ti abbia fatto fare un bel figurone! :-)
alla prossima ricetta allora!

a presto
Roby

paoladiparma ha detto...

polpettone perfetto!! ho aggiunto una variante: due parti di macinato di vitello e una parte di maiale e ricoperto all'esterno con pancetta.
e' riuscito alla perfezione (detto da una parmigiana superpuntigliosa....) complimenti Roby

roby ha detto...

ciao PAOLADIPARMA!
carissima...approvo le tue varianti!sono contenta che ti sia piaciuto il mio polpettone, che ti sia venuto alla perfezione...come lo definisci tu! che detto da una "parmigiana puntigliosa" direi che è bella soddisfazione! Grazie a te di aver provato la mia ricetta e a presto con altri "pasticci"!
Roby

Cristina ha detto...

Questa ricetta è meravigliosa.. :-)L'ho provata stasera e devo farti davvero i miei complimenti..!! Il polpettone è buonissimo!!! Mio marito, che nn è un amante dei polpettoni, l'ha divorato tutto.. e mi ha chiesto di rifarglielo appena mi è possibile..!!! Grazieee..

roby ha detto...

grazie CRISTINA! sono contenta che vi sia piaciuta la mia ricetta!!! ...a volte basta poco per prendere il proprio uomo per la gola! eh eh eh
a presto con altri esperimenti culinari!
Roby

Laura, Hde snc ha detto...

Squisito!!!!!
L'ho fatto oggi variando un pò con quel che avevo in casa...ma ottimo!E perfetto il metodo di cottura!

Laura
www.eventi-hde.blogspot.com

roby ha detto...

ciao LAURA! grazie mille per avermi lasciato un tuo commento...sono contenta che ti sia piaciuto!a presto con altri "pasticci"
Roby

roby ha detto...

ciao LAURA! grazie mille per avermi lasciato un tuo commento...sono contenta che ti sia piaciuto!a presto con altri "pasticci"
Roby

Laura, Hde snc ha detto...

Ciao!
...ho fatto di più! Ho pubblicato la ricetta sul mio blog, ovviamente rimandando tutti a Pasticciando in cucina!Se vuoi curiosare, eccola qui!
http://eventi-hde.blogspot.com/2012/01/ricetta-polpettone-della-domenica.html

Grazie!!!
Laura

Giuliana ha detto...

Questa ricetta è perfetta! Ho seguito tutte le indicazioni passo passo e il risultato è stato eccellente. Il mio primo polpettone...unica pecca non aver fatto foto (ero troppo concentrata e preoccupata sul risultato) per poter fare un post sul mio blog con tanto di citazione!!!!! Sarà x la prossima. Grazie.

yessenia palazzolo ha detto...

Sembra buonissimo, lo proverò domani

roby ha detto...

ciao YESSENIA...spero ti sia piaciuto! fammi sapere se ti va!

grazie a tutti!

cookiaio-di-frank ha detto...

Ciao Roby,
Stavo girovando su internet per vedere cosa fanno i miei cari colleghi blogger e ho notato il tuo polpettone. La cosa simpatica è che ci siamo quasi sintonizzati a postarlo nelllo stesso periodo. Lo faccio molto simile a te con una piccola variazione. Ti invito a visitare anche il mio blog, molto più piccolo e modesto rispetto al tuo a: www.cookiaio-di-frank.blogspot.it e magari possiamo seguirci a vicenda.
Se me lo consenti ti aggiungo tra i miei blogger preferiti!
Ciao!
Frank

roby ha detto...

ciao FRANK! grazie! ricambierò sicuramente la visita! a presto allora!

Roby

Ivana ha detto...

Caspita sai che ho fatto il TUO polpettone circa 1 anno fa e da allora è quello che mi chiedono i miei figli? E' veramente squisito, profumato e semplicemente delizioso e "rende" molto, bravissima... posso diri che ora è diventato anche il mio polpettone? Baci
Ivana ^.^

Anonimo ha detto...

buonissimo il tuo polpettone ,ne sto faciendo proprio uno adesso ,per domani . La prossima volta metterò anche io lo spek di ssopra,buona idea la carta forno.ciao

roby ha detto...

ciao IVANA! insomma questo polpettone è piaciuto davvero tanto! Mi fa molto piacere! a presto!

ANONIMO: ciao! grazie mille!

Roby

Anonimo ha detto...

vorrei fare questo polpettone ma non resta troppo asciutto?

roby ha detto...

ciao! no, non viene asciutto...il formaggio sciogliendosi lascerà morbida la carne...puoi sempre accompagnarlo con una salsettina per arrosti se proprio vuoi! altrimenti è ottimo così! magari con un morbido purè?

Roby

Anonimo ha detto...

Fatto.....che dire, di polpettoni ne ho fatti tanti ma questo è sublime!!!!!Poi non l'avevo mai foderato di speck ed è venuto buonissimo!
Se posso dare un suggerimento per non farlo seccare troppo (cosa che comunque non succede)mettete un pentolino pieno d'acqua nella parte bassa del forno. E' un accorgimento che uso anche quando preparo il pollo al forno e si mantiene bello morbido...
Comunque...complimenti per il sito, sei davvero brava!
Linda

roby ha detto...

OH grazie LINDA! sono contenta che il mio polpettone ti sia piaciuto e che ti piaccia anche il mio blog! grazie anche per il tuo suggerimento! spero continuerai a seguirmi...allora a presto con altri PASTICCI! Roby

Anonimo ha detto...

Meraviglioso!!solo una domanda...volendo prepararlo la mattina per la sera c'è il rischio che diventi troppo asciutto scaldandolo?grazie mille, Monica

Anonimo ha detto...

meraviglioso ...ma si può preparare la mattina per la sera?grazie mille, MOnica

roby ha detto...

ciao Monica! grazie mille! vai tranquilla...anch'io a volte lo preparo prima! anzi volendo puoi affettarlo da freddo (così si taglia meglio!) e poi mettere le fettine a scaldare...anche se si "perde" un pò di formaggio nel tegame e' comunque super appetitoso! ;-)

Anonimo ha detto...

Ciao,sembra buonissimo domenica lo faro x mio marito...,posso prepararlo sabato e cuocerlo domenica? Grazie Valentina.

roby ha detto...

Ciao VALENTINA! Si, in effetti potresti prepararlo il giorno prima e tenerlo avvolto nella carta forno in frigorifero. Volendo puoi anche cuocerlo il giorno prima e poi il giorno dopo lo scaldi...vedi tu cosa preferisci!