sabato 18 febbraio 2012

Frittelle tirolesi - Strauben









































Nel periodo di carnevale...un dolcetto "fritto" è d'obbligo! Allora perché non preparare delle frittelle?...magari un pò diverse dal solito...
era infatti un po' di tempo che guardavo incuriosita, su una rivista di cucina, delle frittelle a forma di spirale note anche con il nome di "Strauben" (che significa appunto arricciare)...un dolce antico tipico del Trentino Alto Adige...servito accompagnato con marmellata di mirtilli rossi, oppure cosparse di zucchero a velo o, come ho fatto io, con miele e confettini colorati (che fanno molto carnevale!)...ed eccole qui...le mie spiraline fritte colorate...
non sono simpaticissime?!




Ingredienti (dosi per circa 8 frittelle di 13-14 cm di diametro):
























  • 200 farina
  • 200 ml di  latte
  • 2 cucchiai di rum
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 uova
  • un pizzico di lievito
  • un pizzico di sale
  • olio per friggere qb (io utilizzo sempre dell'olio di arachidi...il migliore per un fritto leggero...)
per la decorazione:
  • 2 cucchiai di miele
  • confettini colorati qb
o semplicemente...zucchero a velo!
e volendo...accompagnate le frittelle con marmellata di mirtilli rossi...



Procedimento:
  1. separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi, con un frullino elettrico o nella planetaria, a neve ferma con un pizzico di sale e teneteli un attimo da parte (foto 1)
  2. intanto, nel frattempo, in una ciotola miscelate per bene la farina con il latte, i tuorli, il rum, lo zucchero e il lievito fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo (foto 2-3)
  3. incorporate ora, delicatamente, gli albumi montati , aiutandovi con una spatola, con movimenti dal basso verso l'altro per non smontarli...(foto 4-5)
  4. trasferite il composto in una tasca da pasticciere, preferibilmente con bocchetta liscia di 1/2 cm
  5. scaldate abbondante olio in un tegame e quando sarà bollente (verificate la temperatura con uno stuzzicadente! quando immergendo lo stuzzicadente nell'olio si formeranno delle piccole bollicine...l'olio ha raggiunto la giusta temperatura!) versate il composto, facendolo scendere a filo dalla tasca con movimenti rotatori (partite dal centro della padella), in modo da ottenere delle spirali concentriche! (foto 6-7-8)
  6. quando saranno leggermente colorite giratele dall'altro lato e procedete la cottura (per ogni spirale basteranno un paio di minuti di cottura!)
  7. con un mestolo forato scolate le frittelle e lasciatele asciugare su carta assorbente...procedete così fino all'esaurimento del composto
  8. scaldate leggermente il miele (qualche secondo nel microonde) per renderlo leggermente fluido e con un pennello da cucina spennellatevi le frittelle...completate spolverando ogni spirale con i confettini di zucchero colorati! - foto 9-10
e...se volete, accompagnate le vostre frittelle con la marmellata di mirtilli!
ovviamente...sono ottime anche semplicemente spolverate di zucchero a velo!



n.b. versate il composto nell'olio bollente in modo da non interrompere mai il getto...sono sincera...la prima frittella non mi è venuta benissimo ma capito poi il movimento...le restanti son venute benone! e attenzione...come per i giochi al Luna Park dove viene segnalato "attrazione dove ci si bagna" qui vi segnalo che "ci si sporca"! Vi ritroverete un pò di pastella colante appiccicosa ovunque...ma ci si diverte!!!
Suggerimento: raddoppiate la dose degli ingredienti...una tira l'altra!

...non mi resta che augurarvi...BUON CARNEVALE! :-) Roby














5 commenti:

Mary ha detto...

Che belle , li ho visti piu volte e mi hanno incuriosita . prendo nota !

Silvì ha detto...

Che belli e che buoni devono essere. Grazie per la ricetta.
A presto

Gessica BearS ha detto...

che meraviglia!! complimenti!!!

Doris ha detto...

Ciao Roby! Piacere di conoscerti! Mi chiamo Doris, ti seguo da tempo..da quando ti ho vista a "Mattia dtto fatto" con la ricetta del tuo mitico polpettone ripieno: provato e apprezzatissimo! Mi sono mess atra i tuoi lettori, complimenti perch' sei davvero bravissima!!!!!

roby ha detto...

grazieeeeee


ciao DORIS! piacere di conoscerti!non immaginavo di essere diventata così famosa! eh ehe eh...sono contenta che il mio polpettone ti sia piaciuto e sia stato ben apprezzato! a presto con altre tantissime ricette!!!

Roby