domenica 18 maggio 2008

Muffins ricotta e limone


copertura con le mandorle


copertura con la glassa al limone


copertura con granella di zucchero


INGREDIENTI per 12 MUFFINS:

280 gr di farina

120 gr di zucchero

70 gr di burro fuso

125 gr di ricotta vaccina

1 dl di latte

2 grandi o 3 uova piccole (io ne ho messe 3 perchè le mie erano piuttosto piccole)

il succo di 1 limone (1/2 per i muffins e 1/2 per la grassa di copertura) + la scorza

2 cucchiaini di lievito per dolci

bicarbonato (la punta di un cucchiaino)

vanillina in polvere (un pizzico)

sale (un pizzichino!)

x decorare: granella di zucchero, scagliette di mandorle (oppure se volete preparare la glassa al limone: 2/3 cucchiai di zucchero a velo, acqua qb, un pò di succo di limone


PROCEDIMENTO:


lavorare gli ingredienti liquidi in una ciotola: uova, burro fuso (lasciatelo prima raffreddare un pò! altrimenti cuoce le uova!), latte, ricotta



miscelare gli ingredienti solidi in un'altra ciotola: farina setacciata, zucchero, lievito, vanillina in polvere (un pizzico), bicarbonato (la punta di un cucchiaino), sale (un pizzichino), la scorza del limone sminuzzata fine fine (attenzione a non mettere la parte bianca della scorza...è amara!)



Versare il composto liquido nel composto solido...



aggiungere il succo di mezzo limone spremuto (regolatevi voi...se volete un gusto più deciso mettete il succo di un intero limone...io ho preferito metà, anche perchè avevo già aggiunto la scorza del limone!)



lavorare il composto ottenuto (meglio se utilizzate una spatola in silicone come la mia), giusto quel poco per amalgamare gli ingredienti...l'impasto dovrà risultare grumoso...non lavoratelo troppo altrimenti i muffins risulteranno compatti!



aiutandovi con un porzionatore per gelato...riempite gli incavi del vostro stampo per muffins...precedentemente imburrato (imburrate leggermente solo il fondo...evitate di imburrare le pareti!)

decorate con granella di zucchero e/o mandorle...o se preferite decorateli dopo la cottura con la glassa al limone.

...e via in forno preriscaldato a 200 gradi per i primi 5 minuti e poi abbassate la temperatura e 170 gradi fino a cottura ultimata (quindi ancora 15 minuti...in totale basteranno 20 minuti!)


estraete i muffins dalla teglia...aiutandovi con un cucchiaio...senza ustionarvi! (se lasciate troppo tempo i muffins nella teglia diventeranno umidicci!)

se volete decorarli con la glassa...aspettate che i muffins siano freddi e miscelate un paio di cucchiai di zucchero a velo con un pò di succo di limone e poca acqua...mescolate fino ad ottenere una crema omogenea e densa. Aiutandovi con un pennello da cucina, "spennellate" la sommità dei vostri muffins con la glassa.

Buonissimi Muffins a tutte!

8 commenti:

Morettina ha detto...

Ciao Rob"!!!!
Complimenti! Molto belli!
Questa versione l ho fatta pure io!
Baci

roby ha detto...

;-) grazie! anche i tuoi sembrano buonissimi! Roby

Anonimo ha detto...

ricetta provata oggi...20 minuti sono davvero pochini...han dovuto cuocere almeno 35 :)

roby ha detto...

la cottura dipende molto anche dal tipo di forno utilizzato. Solitamente 20 minuti dovrebbero bastare visto che si tratta di dolcetti molto piccoli e non di una torta. Vale tuttavia sempre la prova stecchino! spero ti siano piaciuti! a presto
Roberta :-)

Anonimo ha detto...

Ciao Roby
complimenti x il sito! Ho provato a fare i muffins ricotta e limone e anche quelli con l'uvetta e cannella! Mi sono attenuta a tutti i tuoi consigli e son venuti una meraviglia! Buonissimi e bellissimi!! Appena ho tempo sbircio sempre nel tuo sito per altre ricette... Grazie!! Ale

roby ha detto...

ciao Ale! mi fa davvero piacere sapere che ti sono piaciute, e ben riuscite, le mie ricette sui muffins!!! per un pò di tempo sono stati la mia fissa e la mia passione...dolcettini versatili e sempre super apprezzati da grandi e bambini! a presto allorora con altri esperimenti culinari!!! Roby

Genoveffa Pagano ha detto...

Ciao, sono Geno. Ho provato i tuoi muffin molte volte, anche con delle piccole varianti, e sono venuti buonissimi. è la migliore ricetta tra quelle che ho provato.
Però da un paio di volte li ho provati a casa di mia madre, e non riesco a regolarmi col forno. è come se rimanessero un po' crudi, e se cerco di staccarli dallo stampo si disfano. Però se li faccio cuocere di più rimangono gommosissimi.
Cosa mi consigli? provo ad alzare la temperatura del forno per la prima "scottata"?

roby ha detto...

ciao GENO! sono contenta che i miei MUFFINS...ti abbiano...conquistata! mi pare di capire che il forno di tua mamma probabilmente è meno potente oppure comunque non di ultimissima generazione come i nostri e quindi bisogna trovare il giusto compromesso per la cottura! come avevo già suggerito ti conviene "scottare" 5 minuti i muffins a 200 gradi e poi abbassare il forno per altri 15 minuti circa a 180. fai sempre la prova stecchino gli ultimi minuti per capire se sono cotti o meno. se si disfano in effetti probabilmente non sono ben cotti! aspetta comunque qualche minuto prima di sfornarli...io mi aiuto sempre con un cucchiaio perchè comunque essendo caldi rischiano tuttavia di rompersi. oppure usa, per ovviare questo problema, dei pirottini di carta! prova e fammi sapere se, con questi accorgimenti, va meglio ;-)