giovedì 24 settembre 2009

America!



Siam tornati dal nostro viaggio americano a fine agosto...
3 lunghe settimane on the road sulla costa Est, quella Atlantica per intenderci.
A breve vi mostrerò anche qualche foto dei luoghi visitati (promesso!)...ma per prima cosa, trattandosi di un blog di cucina, darò la priorità alle foto "culinarie".
Vi mostro quindi quello che in 3 settimane abbiamo piacevolmente ingurgitato... ;-)

Iniziamo dall'icona americana...l'HAMBURGER!
Sempre ottimo, big size, saporito e servito per lo più con bacon croccante e formaggio fuso...
accompagnato da una montagna di patatine fritte...ovvio!

uno degli Hamburger migliori è proprio questo qui...mezzo kilo di carne per ogni panino (credo che la foto renda bene l'idea!)...al Corner Bistron, zona Greenwich Village a New York (http://www.cornerbistrony.com/)... un piccolo locale che offre il più buono e rinomato hamburger della città a prezzi tra l'altro davvero economici! ...preparatevi però a fare un pò di fila!


Se si parla di cucina Americana si parla anche sopratutto di bistecche!
Meravigliose, tenere al punto giusto e davvero gustose...



Se si ha voglia di qualcosa di semplice per un veloce brunch ci sono degli ottimi sandwich preparati al momento e farciti con ciò che preferite...questo è davvero squisito!


Anche la pizza americana (alta e farcitissima) è davvero buono...pur ovviamente essendo ben diversa dalla nostra! Questa è una gigantesca pizza per 4 persone presa da Pizza Hut...
Sempre rimanendo sul tema "pizza", a Chicago è famosissima la Deep Dish Pizza servita da "Pizzeria Due" (http://www.unos.com/great.html) ... non la chiamerei propriamente pizza ma piuttosto torta salata! Ha un bordo esterno altissimo...credo almeno 6/7 cm, è morbida, super farcita e quindi di conseguenza anche super pesante!!! Noi l'abbiamo digerita a fatica...il giorno dopo! Certo abbiamo forse esagerato con il condimento...abusando di cipolle, peperoni verdi e salsiccia!
Vi consiglio, se girate da quelle parti, comunque di provarla...soprattutto per la sua particolarità! Ai cultori della pizza però...astenetevi! Potreste rimanerne delusi!


Se siete in America dedicate una tappa obbligatoria al ristorante "Bubba Gump", catena ispirata al film "Forrest Gump", specializzato in piatti a base di gamberetti!
Il locale, per chi non lo conoscesse, è davvero simpaticissimo e particolare e la qualità del cibo è davvero buona!
Noi abbiamo iniziato con una spettacolare "torretta" di Onions Ring (anelli di cipolla fritti) per poi proseguire con diversi tipi di gamberetti...tra cui i Coconut Shrips (che straconsiglio!) impastellati con cocco disidratato, fritti e serviti con una deliziosa marmellata...credetemi...sono divini!
Abbiamo inoltre assaggiato dei semplici gamberetti appena stufati e tranci di pesce impastellati e fritti (Fish and Chips)...il tutto ovviamente accompagnato da una montagna di patatine...ok ok...per oggi niente dieta!

Un pò ovunque...nelle città visitate...oltre ai quartieri dedicati alla nostra nazione denominati "little Italy,"che comunque abbiamo letteralmente snobbato (il cibo italiano lo mangiamo solo in Italia! all'estero ci piace assaggiare nuovi piatti!), ci siamo imbattuti in diversi quartieri cinesi...CHINA TOWN! Così una sera a Chicago, siccome il nostro albergo era vicinissimo ad uno di questi quartieri, ci siamo concessi una cena cinese..Involtini primavera, riso con i gamberi, tagliolini di riso verdure e frutti di mare e maiale in agrodolce! Siamo uscite dal ristorante rotolando....le porzioni erano davvero enormi!Tutto buono e ben cucinato...anche se il conto è stato un pò salato!!!




L'Aragosta è una delle prelibatezze di Boston, onnipresente ovunque e a prezzi davvero accessibili...anzi...oserei dire convenienti! Come non farcene una scorpacciata???

Un'aragosta intera si aggira intorno ai 28/30 dollari (20 euro circa) comprensiva di contorno...noi abbiamo voluto assaggiare anche il "Lobster Roll", un delizioso e delicato panino con all'interno aragosta, lattuga, pomodori e un pò di maionese...decisamente fresco e sfizioso!


Oltre all'aragosta, nella baia di Boston si possono gustare anche parecchi frutti di mare...tra cui le vongole (enormi!) cucinate un pò diversamente rispetto alle nostre. Per esempio servite nella zuppa insieme a delle patate e un brodino a base di panna (non male!!!) oppure fritte! La versione fritta a dire il vero non ci è piaciuta moltissimo...l'esterno era croccante ma l'interno rimaneva molliccio e un pò viscido...insomma da provare ma da non chiederne il bis!



Come non concludere tutta questa carrellata di piatti con un dolcetto??? I migliori si possono gustare in una pasticceria famosissima di New York: Magnolia Bakery! E' una pasticceria storica davvero meritevole di una visita...se siente nei paraggi della grande mela ovviamente! Il profumo di burro e vaniglia che vi accoglie all'ingresso vi stordisce letteralmente...la visione poi di enormi torte accuratamente glassate, capcake di ogni tipo, piccolissime e perfette cheesecake, biscottoni, muffins e quant'altro vi manderà quindi in totale delirio! Non potendo, per ovvie ragioni, assaggiare tutto ci siamo presi un'ernome fetta di torta al caramello e una mini cheesecake...che sembrava piccolina e ridotta ma era praticamente una cheesecake compressa e pesante come un macigno...ma ovviamente favolosa!




Se poi non si è dieta e si vuole procedere con un delizioso "mattone super dolce" non potete non provare un'altra specialità americana...il Fudge! Ve ne basterà un piccolo quadratino per saziarvi! Il Fudge, qui sotto bigusto, è a base di caramello, latte e burro e ha una consistenza morbida e cremosa che si scioglie in bocca! Buono...ma a piccole dosi!!!


e per sgranocchiare qualcosa in macchina, al parco, o nella stanza del vostro albergo davanti alla tv...ecco i pop corn al burro...di un giallo intenso...unti, stra-unti...e con un intenso profumo di burro...qui sotto nella versione "pacco scorta"... basterebbe a sfamare una squadra di calcio!
Una vacanza gastronomica...abbiamo tralasciato diete e sensi di colpa...in Italia poi ci siamo rimessi a stecchetto!!!
A presto...
Roby ;-)

8 commenti:

Micaela ha detto...

io ci sono andata in viaggio di nozze in America... che bei ricordi... quante cose buone!! mi hai fatto venir fame di prima mattina! baci

Mary ha detto...

Gran bel viaggio e devo dire che non vi siete fatte mancare niente , bravi!

Onde99 ha detto...

Sono ingrassata solo a leggere... mmmhhhh, mi spiace dirlo, ma io credo che negli USA farei la fame, non mi piace la carne e non mangio fritti... però mi piaceva la parte sui crostacei e il coquillage... Aspetto di vedere le foto a sfondo paesaggistico, quelle credo mi intrgheranno decisamente di più!!!

Tania ha detto...

Che bel vedere! Deve essere stata una vacanza piacevole per molti aspetti a quanto pare!

minnie ha detto...

E te credo che gli americani sono tutti belli in carne; si mangiato tutto questo bendidio!!!
Avete fatto bene a dimenticarvi le diete!!!
Anch'io mi sarei strafogata con tutti quegli intrugli golosi e sfiziosi!

roby ha detto...

ciao MICAELA
;-) bellissima l'america...questa era la nostra seconda volta...

ciao MARY
direi proprio di no! ;-) si vede che siamo delle buone forchette e ci piace assaggiare di tutto???

ONDEEEE
in effetti se togli la carne e i fritti rimane veramente poco...ma non si muore di fame! le alternative sono tantissime...e poi l'America e' piena zeppa di ristoranti italiani volendo!
per fortuna abbiamo camminato parecchio quindi non abbiamo messo neppure un etto in piu' sulla bilancia!
a breve prometto foto paesaggistiche...stupende!

grazie TANIA
una vacanza stupenda...confermo! ;-)

ciao MINNIE
in effetti alcuni americani sono davvero grassissimi...con tutta questa roba non potrebbe essere diversamente!
ma per 3 settimane si puo' anche fare uno strappo alla regola!

Roby

sorbyy ha detto...

Che bel vedere!!!
Io per dei piattini cosi farei subito un bel viaggio!!

roby ha detto...

ciao SORBYY!
grazie mille!
l'America è davvero stupenda...
;-)

Roby