domenica 16 marzo 2014

Torta Nua e 5 anni di pasticci!




Ci sono delle mode anche in cucina...e questa ricetta ne è un esempio! Da mesi "gira" tra i vari blog di cucina la ricetta della Torta Nua...un vero passaparola...un vero tam tam tra blogger quasi un Flash Mob! Tutti che si cimentano nella sua preparazione...e allora...potevo non farlo anch'io???
In effetti la foto della torta postata da ognuno, seguita dai vari commenti positivi ...mi ha incuriosita parecchio!
Ed eccola qui anche nel mio blog con qualche variazione...
ho voluto infatti prepararla con la crema pasticcera e la crema al cioccolato per avere un effetto bicolore e renderla così ancora più golosa e poi ho sostituito l'olio nell'impasto (che tra l'altro detesto nelle torte!) con del burro...
Esperimento...riuscitissimo! e anche noi...abbiamo potuto apprezzare questa stupenda ricetta!

Ingredienti per una tortiera di 26 cm:
  • 300 gr di farina
  • 100 gr di burro (130 olio di semi nella ricetta originale)
  • 180 gr di zucchero
  • 100 ml di latte
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale
  • aromi a piacere: 1 bustina di vanillina o la scorza grattugiata di 1 limone (io non li ho messi!)



















per le creme:
  • 500 ml di latte
  • 60 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 50 gr di cioccolato fondente
zucchero a velo q.b. per la decorazione finale




















Procedimento:

iniziate prima con la preparazione della crema visto che dovrà avere il tempo di raffreddarsi
  1. incidete la stecca di vaniglia nel mezzo e raschiate con un coltellino i suoi semi che metterete  insieme (stecca incisa + semini) in un pentolino con il latte e  portate a bollore
  2. nel frattempo in una ciotola sbattete, con l'aiuto di una frusta, l'uovo con lo zucchero
  3. aggiungete la farina setacciata, poca alla volta, e quando il composto sarà ben amalgamato versate il latte caldo a filo mescolando velocemente per evitare la formazione di grumi
  4. rimettete il tutto nel pentolino, continuate a girare con un cucchiaio di legno (per evitare che la crema si attacchi al fondo!),  e portate a bollore per qualche minuto fino a quando la crema non si sarà addensata (eliminate ora la bacca di vaniglia che era in infusione!)
  5. a questo punto dividete la crema...prendetene metà e mettetela da parte in una ciotola, e aggiungete invece il cioccolato spezzettato alla crema rimasta nel pentolino che rimetterete sul fuoco per qualche secondo (giusto il tempo di fusione del cioccolato!)
  6. aggiungete ancora un goccino di latte per ammorbidire la crema che altrimenti, con l'aggiunta del cioccolato, risulterà troppo densa!




























Lasciate raffreddare le due creme e proseguite con la preparazione dell'impasto della torta...
  1. rompete le 4 uova, mettetele in una ciotola, aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale e montate il tutto con l'aiuto delle fruste (elettriche o nella planetaria)
  2. aggiungete la farina setacciata con il lievito, il burro fuso a filo, il pizzico di sale, la vanillina (facoltativa) e il latte...e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo
  3. rivestite una tortiera di cm 26 con la carta da forno (o imburratene e infarinatene la superficie) e mettetevi l'impasto all'interno
  4. fate ora cadere delle cucchiaiate di crema (io ho usato un cucchiaino) sulla superficie della torta alternando la crema chiara con la crema scura
  5. cuocere a 160° gradi in forno preriscaldato per circa 45/50 minuti
  6. lasciate raffreddare la vostra torta per qualche minuto prima di estrarla dalla tortiera, mettetela poi su una gratella per dolci e quando sarà tiepida spolverizzatela con zucchero a velo!





























I miei consigli:
Noi l'abbiamo mangiata ancora tiepida...ma l'ideale, secondo me, è consumarla quando si sarà completamente raffreddata!
Conservatela in frigorifero per qualche giorno...se dovesse avanzare!!!

Io ho utilizzato, come ho indicato, uno stampo da 26 cm e ho ottenuto una torta alta circa 4,5 cm...se la desiderate ancora più alta utilizzate uno stampo da 24 cm.

La prossima volta la voglio preparare con una crema aromatizzata al limone...sicuramente ottima e fresca!



...e inoltre...

12 marzo 2009 - 12 marzo 2014



















Son passati ben 5 anni dalla nascita di questo blog.
Vorrei ringraziare tutti, tutti voi che ogni giorno mi sostenete visitando il mio ricettario virtuale.
Grazie a voi oggi festeggio 5 anni di "pasticciando in cucina"...perchè diciamocelo...senza di voi avrei abbandonato questo progetto già da tanto tempo...perchè comunque tenere attivo un blog quando lavori, hai un bimbo, casa e marito da badare...non è sempre così semplice.
Ma io a questo blog ci tengo...e tengo anche a voi...quindi continuate a seguirmi...e oggi...in alto i calici...si festeggiano questi meravigliosi 5 anni insieme!

Roby


9 commenti:

Matteo ha detto...

Auguri per il blog bellissimo, e anche questa torta fantastica, brava Roby continua così non mollare :-)

roby ha detto...

Grazie Matteo ;-)
il tuo sostegno...è fondamentale! tu continua a farmi il tifo!

knitting key ha detto...

Congratulazioni!!

Pamy ha detto...

bellissima torta e tanti auguri al tuo blog!!

Ivana ha detto...

Auguri al tuo bellissimo blog e .... deliziosa questa torta... mmmmmm...
^.^

ROGLADO ha detto...

Brava Roby continua cosi' e tanti auguri per il tuo blog!!!

Anonimo ha detto...

L'ho fatta anch'io. A me non è venuta bene. Le parti con la crema erano buone, il resto era stopposa, buona solo da inzuppare nel latte. Cosa ho sbagliato???

roby ha detto...

:-( mi dispiace...a me era venuta bene al primo colpo ed infatti mi è piaciuta davvero molto. peccato...
Non ti so dire purtroppo dove hai sbagliato...

Roby

Flavia ha detto...

Ottima la torta Nua!