venerdì 3 aprile 2009

Canederli speck e funghi



I Canederli! li avevo assaggiati la prima volta in Trentino...in brodo...e mi erano piaciuti davvero tanto! Poi un giorno ho provato a prenderli surgelati...una porcheria disumana rispetto agli originali provati in Trentino...
da allora mi son sempre ripromessa di farmeli io...prima o poi...
ricordo anche di aver sperimentato qualcosa del genere (dico qualcosa del genere perchè non ricordo di preciso ne la ricetta ne la sua provenienza...) fatti di corsa, fatti male, forse con la ricetta sbagliata...e i miei poveri canederli si erano praticamente disfatti nell'acqua durante la cottura! ACC che delusione!
Ma ho deciso di riprovarci...ho studiato diverse ricette e ho provato a rifarli...
Ecco a voi il risultao: squisiti! evviva!
Questa volta li ho conditi con poco burro e parmigiano...ma la prossima volta proverò a prepararli anche in brodo!
La preparazione, come tutte le mie ricette,  non è complessa...PROVATECI anche voi...a noi sono piaciuti molto!

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di farina + un pò di farina per infarinare i canederli

  • 100 ml di latte

  • 150 gr di pane raffermo

  • un pizzico di noce moscata

  • prezzemolo qb (meglio se fresco ovviamente...io l'ho usato "secco" perchè fresco non l'avevo!)

  • 1 fungo porcino

  • 2 uova

  • 1/2 cipolla

  • 80 gr di speck

  • olio extravergine d'oliva qb

  • sale qb

  • burro e parmigiano qb per condire

Procedimento:

versate le uova sbattute con il latte sul pane precedentemente tagliato a dadini e lasciate che il composto ammorbidisca il pane per circa 15/20 minuti (rigirando ogni tanto)

e nel frattempo...

tagliate finemente la cipolla e mettetela a soffriggere in poco olio fino a quando sarà ben stufata

riducete il fungo porcino a cubetti e fatelo appassire lentamente in poco olio (10 minuti)

aggiugete quindi al pane ammorbidito la cipolla stufata, il fungo porcino cotto, lo speck tagliato a listarelle sottili, la farina, il prezzemolo, un pizzico di noce moscata, un pizzico di sale e amalgamate bene il composto




formate delle piccole palline (grandi quanto una noce) con le mani bagnate (tenete affianco un ciotola con dell'acqua per bagnare le mani ogni tanto) e passate i canederli così ottenuti in un pò di farina



infine...




e...servire ben caldi con burro fuso e parmigiano!



Buon appetito!


;-) Roby


18 commenti:

Mirtilla ha detto...

mamma buoni!!!
mi hai fatto felice con questa ricettina oggi ;)
mi hai dato una bella idea per la cena

roby ha detto...

ciao Mirtilla!
ma grazie!!! sono felice di averti "risolto" la cena!
a presto

Roby

minnie ha detto...

Buoniiii!!
Quando vado in Trentino ne faccio sempre una scorta...
mi dovrò decidere a provare a prepararli da sola... magari copiando la tua ricetta.
Ciao

manu e silvia ha detto...

Che belli e son riusciti proprio bene! anche noi vorremmo tanto provarli!!!ma dalle tue istruzioni non ci sembrano poi tanto complicati...proveremo!
bacioni

Onde99 ha detto...

Sai che avevo fatto sia i canederli allo speck, sia quelli ai funghi, ma non avevo mai unito gli ingredienti... Sicuramente, però, è da provare: chissà com'erano profumati!

Pamy ha detto...

HO sempre desiderato fare i canederli, prima o poi ci proverò;)buon sabato!!

Okkidigatta ha detto...

....mmmmhhhh buoni.....mai fatti i canederli io...ma mai dire mai !!!!se passi da me ho un pensiero x te...kissss

ღ Sara ღ ha detto...

ti sono venuti BENISSIMO!!!! che belli che sono!!!

roby ha detto...

ciao MINNIE
anch'io la prima volta li avevo assaggiati in Trentino! devo dire che la preparazione è piuttosto semplice e il risultato...come si vede dalle foto...ottimo! provali

ciao MANU e ciao SILVIA
son facili da fare...e buonissimi! un primo un pò diverso dal solito...provateli! ;-)


ONDEEEEEE
sei stata proprio tu che mi hai fatto venire voglia di farli! ti ricordi??? ci ho messo un pò...ma poi alla fine mi sono decisa a farli! Li rifarò sicuramente...sono stati un successone!

PAMY
ciaoooooo! grazie mille...buona domenica!

OKKIDIGATTA
appena ho un attimo passo da te...
grazieeeee!

SARA
grazie mille! sei sempre carinissima!


grazie di cuore
roby

Yuri ha detto...

Ciao Roberta,

sabato sera io ed un altro tuo seguace (Dino per la precisione)abbiamo fatto un crossover di due tue ricette.
Per prima cosa abbiam fatto i sofficini con il ripieno di trevisana e scamorza, poi siamo passati ai canederli. Al momeno di condirli ci siam detti "...ma è avanzato del ripieno dei sofficini, perchè non usarlo sui canederli?".
Inutile dire che tutto è usicto benissimo!!!

roby ha detto...

ammazzate che bella cenetta vi siete preparati! BRAVISSIMI! sara' stato tutto buonissimo! non ho dubbi! 2 allievi modello!
anzi ora che mi ricordi i sofficini...devo rifarli...non li ho piu' rifatti!Matteo infatti si lamenta che i miei esperimenti in cucina non li ripeto mai!
Ma cosa ci posso fare se ho sempre voglia di sperimentare ROBBA nuova?
a presto! e salutami Dino! Roby

gio ha detto...

Mi è rimasto un bel po' di pane di qualche giorno, che mi rifiuto assolutamente di buttare.. credo seguirò la tua ricetta! poi ti dirò..

roby ha detto...

ciao GIO'!
mai buttare il pane!!! sai quante cose buone ci puoi fare con il pane avanzato???
vedrai che questi canederli non ti deluderanno...e la prossima volta avanzerai del pane apposta...per rifarli!
a presto

Roby

Anonimo ha detto...

ciao, il tuo blog mi piace un sacco.. anzi lo adoro, io non sono altoatesina ma la mia coinquilina lo e' e mi ha insegnato la ricetta e' praticamnete identica alla tua solo che lei ci mette una cipolla intera e al posto del prezzemolo erba cippolina,e non li infarina ma li mette direttamente in acqua e li mangia o in brodo o con niente e insalata. se ti piacciono per me un ottima variante sono i canederli allee rape rosse sono deliziosi. Ps se puo essere utile la mia coinquilina dice di evitare pane in cassetta e all'olio che i canederli vengono male.
Sara

roby ha detto...

Ciao Sara!sono contenta di ricevere così tanti complimenti! grazieeeeee!
sono felice ti piaccia il mio blog...continua a seguirmi allora!
l'erba cipollina in effetti nei canerli ci sta benissimo...complimenti allora anche alla tua conquilina...anche i suoi canederli saranno sicuramente ottimi! grazie mille per i consigli! a presto
Roby

ranapazza65 ha detto...

Sono capitata per caso e queste polpette devono essee speciali!! da provare !! ripasserò volentieri a presto Anna

Angela ha detto...

ho scoperto il tuo blog da poco e ho provato qualcuna delle tue ricette... ho fatto dei figuroni pazzeschi :D
questa ricetta la devo assolutamente provare, sembrano davvero deliziosi
grazie

roby ha detto...

oh grazie mille ANGELA!
sono contenta che le mie ricette ti siano piaciute e ti abbiano fatto fare un bel figurone :-)
allora...continua a seguirmi e al prossimo esperimento!

Roby