giovedì 1 agosto 2013

Magic Cake...ovvero...Torta Magica



















 
 
 
Torta Magica al Limone
con Salsa ai frutti di bosco e quenelle di panna montata...
 

Ci sono delle mode anche in cucina...è l'ora dei Muffins...tutti a fare Muffins...è arrivata la moda dei Cake Pops...tutti a fare Cake Pops fino alla nausea! Si sa...quando una ricetta spopola sul web...va provata perchè ti incuriosisce talmente tanto...che non puoi non provarla!
E' successo proprio per questa torta...dopo averla vista su diversi blog e siti di cucina mi ha talmente incuriosita, che nonostante la temperatura dei 30 gradi fissi nella mia cucina...mi ha convinta ad accendere il forno!
Perchè è così...una cosa la devi provare per capire se viene bene...se ti piace...se la rifarai...e lo ammetto...mi è piaciuta, la rifarò sicuramente e si merita il suo posto in questo mio ricettario virtuale!
Questa torta ha una "stranissima" consistenza..."budinosa" quasi fosse un flan con una strato superficiale simile alla pasta biscotto...deliziosa servita fredda con una salsina calda alla frutta...
Ecco la ricetta e quindi la mia versione...che ha davvero una marcia in più: Torta Magica al limone con salsa ai frutti di bosco e quenelle di panna montata!
Vi piacerà...ne sono sicura ;-)



Ingredienti:
  • 4 uova a temperatura ambinete
  • 115 gr di farina 00
  • 120 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 500 ml di latte
  • mezzo limone (succo e scorza)...dovendo utulizzare anche la scorza grattugiata sceglietelo Bio!
frutti di bosco (circa una vaschetta), zucchero semolato (qualche cucchiaio) , zucchero a velo ( una spolverata) e panna montata per la decorazione!
















 

 
 

Procedimento:
  1. scaldate leggermente il latte in un pentolino
  2. sciogliete il burro e lasciatelo intiepidire
  3. separate i tuorli dagli albumi
  4. mettete i tuorli in una planetaria, oppure in una ciotola e utilizzate un frullino elettrico, e montanteli con lo zucchero fino a quando non diventeranno chiari, soffici e spumosi
  5. versate a filo il burro fuso, leggermente intiepidico, fino a quando non sarà incorporato per bene
  6. setacciate la farina e incorporatela poca per volta, finchè non si sarà ben amalgamata al composto
  7. aggiungete il succo del limone spremuto e la scorsa finemente grattugiata
  8. aggiungete il latte, a filo, continuando a mescolare...(non preoccupatevi se il composto vi sembrerà molto liquido...va bene così!)
  9. Montate gli albumi a neve e incoproporateli, con l'aiuto di una spatola, delicatamente al composto (un pò alla volta), con movimenti dal basso verso l'alto per non farli smontare.
  10. imburrate o rivestite con carta da forno (come ho preferito io) una teglia quadrata di 20 cm di lato e versatevi dentro il composto
  11. mettete ora il vostro dolce nel forno preriscaldato a 150°-160° per circa 50/60 minuti fino a quando la superficie della torta non sarà ben dorata
  12. prima di rimuovere la torta dalla teglia aspettate che si sia raffreddato un pochino...e aspettate qualche ora prima di tagliarlo a quadrotti (da freddo, tra l'altro, sarà più facile da tagliare!)...
  13. spolverate di zucchero a velo e preparate la salsa di accompagnamento mettendo un pò di frutti di bosco in un pentolino con qualche cucchiaio di zucchero semolato ...lasciateli cuocere per qualche minuto e non appena si sarà creata una morbida salsa...versatene un cucchiaio sui  quadrotti di torta e servite!
 
io...per completare ho accompaganto la torta con una quennelle, ottenuta con l'aiuto di 2 cucchiai, di panna fresca precedentemente montata... 
 
p.s. conservate, se avanza, la torta in frigorifero in un contenitore termico...
 
il massimo sarebbe servire la torta "fredda" con la salsa di frutti di bosco "caldissima"...il contrasto sarà delizioso!
 
n.b.: come già detto la consistenza del composto di questa torta, prima della cottura, sarà molto liquida (io pensavo di aver sbagliato qualche procedimento e stavo per buttare tutto nella spazzatura!)...invece è normale...in cottura si solidificherà "magicamente"
 
se non avete voglia o tempo di preparare la salsa ai frutti di bosco potete anche servire semplicemente la vostra torta con della frutta fresca (tipo fragole, more, mirtilli o lamponi)


 
 

 
 

4 commenti:

Irene ha detto...

direi che mi hai incuriosito...e quindi dovrò per forza provarla!!!

Ivana ha detto...

Bè sei riuscita ad incuriosire anche me..... si presenta molto bene e deve essere deliziosa, mi piace moltissimo, da fare!!!

Ivana ha detto...

e finalmente sono riuscita a farla, sai che è piaciuta a tutti, anche perchè il frutti di bosco hanno dato quel qualcosa in più che si sposava perfettamente!!! Brava, grazieeeeeeeeeeeee

roby ha detto...

Ciao Irene...spero ti sia piaciuta!

Ciao Ivana...felicissima del tuo esperimento ben riuscito! E' vero...la salsina ai frutti di bosco la rende ancora più buona!

Roby