martedì 11 febbraio 2014

Torta al cioccolato, mandorle e caffè




















L'ennesima torta al cioccolato...ma si sa...il cioccolato piace sempre!
 
E' una torta simile alla Torta Tenerina ma con l'aggiunta delle mandorle tritate e del caffè che la rendono ancora più deliziosa! L'interno, come già sperimentato con la torta Tenerina, rimane morbidissimo, fondente e si scioglierà in bocca al primo morso!
Noi l'abbiamo trovata davvero squisita...e sono certa che piacerà anche a voi!
Non vi resta che provarla e farmi sapere se vi avrà conquistato!

Ingredienti per una tortiera di 24 cm:

  • 180 gr di cioccolato fondente
  • 150 gr di burro (io ne ho messi 100 gr...e il risultato è stato comunque ottimo!)
  • 70 gr di mandorle tritate finemente
  • 160 gr di zucchero a velo
  • 80 gr di farina
  • 1 tazzina di caffè ristretto (per un aroma più deciso metterne 2!)
  • 4 uova
  • un pizzico di sale
  • cacao amaro e zucchero a velo per decorare qb





















Procedimento:

  1. per prima cosa spezzettate il cioccolato fondente, mettetelo in una ciotola insieme al burro e fatelo fondere o a bagnomaria o nel microonde (io ho utilizzato il microonde ma state attenti a non bruciare il cioccolato!quindi se utilizzate il microonde fate sciogliere il cioccolato per pochi secondi, 30 secondi alla volta, poi spegnetelo, rimestate il cioccolato con una spatola, riaccendete il microonde e proseguite così per 4-5 volte fino a quando il cioccolato sarà completamente fuso ed omogeneo)
  2. in una ciotola montate gli albumi a neve con un pizzico di sale (utilizzate le fruste elettriche o una planetaria se l'avete) e metteteli da parte
  3. montate ora i tuorli con lo zucchero (potete utilizzare le stesse fruste senza lavarle!) fino a quando saranno ben montati e soffici
  4. aggiungete la farina setacciata, le mandorle tritate e il caffè...sempre girando dolcemente l'impasto fino ad amalgamare bene gli ingredienti
  5. aggiungete ora il cioccolato fuso (che nel frattempo si sarà intiepidito)
  6. unite gli albumi, un pò alla volta, delicatamente con una spatola in silicone con movimenti dal basso verso l'alto per non smontare troppo il composto
  7. foderate la vostra tortiera con carta da forno o se preferite imburratela leggermente e spolverizzatela con un pochino di farina eliminandone l'eccesso
  8. versate quindi il composto nella tortiera
  9. cuocere per 10 minuti in forno preriscaldato a 200° e poi abbassate la temperatura a 180° e lasciatela cuocere ancora per 20/25 minuti circa (non di più! l'interno dovrà rimanere morbido!)
  10. lasciatela raffreddare su una gratella per dolci e poi spolverizzatela con cacao e zucchero a velo mischiati insieme aiutandovi con un colino a maglie fitte...e servite magari accompagnata con un pochino di panna montata.
N.B. La ricetta l'ho trovata sul blog "La gallina vintage"






2 commenti:

Pamela Rossi ha detto...

beh cioccolato mandorle e caffè....cosa c'è di meglio???brava

Valentina - La Pozione Segreta ha detto...

Mandorle, cioccolato, caffè...troppo buona!