giovedì 16 maggio 2013

Torta Primavera in Pasta di Zucchero


















 
 
 
Ci sono delle torte che nascono dal cuore...come questa...dove lo zucchero si trasforma in un tripudio di colori formando un candido prato ricoperto di tanti vivaci fiorellini  dove simpatici e piccoli insetti svolazzano in libertà.
Una torta speciale per una persona altrettanto speciale...Auguri ancora Papi per il tuo Super Compleanno! Tu che ami la natura, i fiori e la primavera...questa torta è tutta per te!

Ingredienti:
  • 1 pan di spagna di 28 cm
  • pasta di zucchero di vari colori (la ricetta e il procedimento per la preparazione della pasta di zucchero l'ho presa da qui) per questa torta ho fatto 1 dose e mezza della ricetta indicata
per la farcitura
  • 1 cestino di fragole da 250gr
  • 1 cestino di lamponi da 200gr
  • 1 cestino di mirtilli da 200gr
  • 500 gr di mascarpone
  • 350 ml di panna fresca da montare (circa 2 confezioni)
  • marmellata di lamponi (3 cucchiai circa)
  • zucchero a velo qb
  • 100 gr di cioccolato bianco (1 tavoletta piccola)
Procedimento:

Dopo aver preparato la pasta di zucchero in diversi colori (io l'ho colorata con colori in gel) con l'aiuto di alcuni stampini ho creato i fiorellini e le farfalle mentre a mano libera le apine e le coccinelle

Poi sono passata alla farcitura della torta:
  1. Ho diviso, con la lama di un coltello il pan di spagna in due parti.
  2. Ho frullato con un mixer ad immersione 2-3 fragole insieme ad un paio di cucchiaini di zucchero a velo e con l'aiuto di un pennello da cucina ho bagnato leggermente il pan di spagna.
  3. Ho spalmato poi qualche cucchiaio di marmellata ai lamponi (uno strato sottile sottile...giusto per dare un po' di dolcezza in più alla torta!).
  4. Ho montato con una frusta la panna fresca con un po' di zucchero a velo (ho messo anche una bustina di stabilizzante per panna perché ho sempre paura che si smonti!) (dosate lo zucchero a velo in base ai vostri gusti...io ne ho messi 2 cucchiai circa)
  5. Sempre con la frusta ho ammorbidito prima il mascarpone e poi ho aggiunto i 2/3 della panna montata (la restante panna la userete per coprire la torta) con una spatola, girando delicatamente dal basso verso l'alto per non smontare il composto
  6. Ho farcito la torta con metà della crema ottenuta  e ho aggiunto il cioccolato bianco tritato grossolanamente, con la lama di un coltello.
  7. Poi ho aggiunto i frutti di bosco, precedentemente sciacquati e asciugati un pò con di carta da cucina,  e completato con la restante crema livellando per bene la farcitura con una spatola.
  8. Sempre con l'aiuto di una spatola ho ricoperto la torta e i lati con la rimanente panna montata cercando di "stuccare" ben benino la torta
  9. Passiamo ora alla copertura con la pasta di zucchero...
  10. Ho steso, con un mattarello, la pasta su un piano di lavoro spolverizzato con abbondante zucchero a velo e rivestito poi la torta facendola aderire bene sia sulla superficie che sui lati. Con l'aiuto dello smoother (spatola specifica per lisciare) ho cercato di livellare in maniera uniforme la pasta sulla torta.
  11. Ho rivestito i lati con uno bordo tagliato a zig zag con una rotella tagliapizza o un coltello affilato per creare così l'effetto " fili d'erba"...
  12. Ho completato la torta attaccando le decorazioni precedentemente preparate così come mi suggeriva la fantasia! (i fili d'erba sui i lati e tutte le varie decorazioni sono stati attaccate con un pennellino leggermente bagnato d'acqua)
P.s.: mi rendo conto che la preparazione di questa torta è un pò complessa soprattutto per chi non ha molta dimestichezza con la pasta di zucchero...ma credetemi...con un pò di pazienza e un pò di fantasia si riesce a fare un piccolo capolavoro di zucchero e colori come quello che ho preparato io! Buon lavoro e se avete delle domande da farmi...scrivetemi pure! Sarò felice di aiutarvi!
Roby
 

 

 
 









5 commenti:

dibuongusto ha detto...

Che meraviglia di torta!
Complimenti!!!

papi ha detto...

....sai dare sempre il massimo di tesia con le mani e sia con il cuore Grazie.

cam4cam ha detto...

Ottima ricetta, complimenti anche per come spieghi i vari procedimenti.

ricette tradizionali italiane: www.CostanzaRiccardo.it

roby ha detto...

DIBUONGUSTO:
grazie mille!
PAPI:
grazie a te per tutto quello che hai fatto e fai per noi! La tua pulce!
CAM4CAM:
ma grazie!

Roby

Anonimo ha detto...

Bellissima