lunedì 10 giugno 2013

Plumcake nocciole e cioccolato






















Il mio Plumcake, a base di ricotta, è diventato oramai il nostro dolce preferito per la colazione!
Lo preparo infatti spesso perchè rimanendo molto umido, per via appunto della ricotta, si conserva benissimo per diversi giorni rimanendo morbido morbido.
La preparazione è poi talmente semplice (niente robot e niente ingredienti da montare quindi zero fatica!) che infatti lo lascio preparare tranquillamente al mio piccolo aiutante (Tommy di 3 anni)...che si diverte a fare il pasticciere!!!
Questa volta, alla mia solita ricetta base, ho aggiunto delle nocciole tritate, un pò di yogurt alle nocciole (per intensificarne ancora di più il sapore) e pezzettoni di cioccolato...
Il risultato ottenuto, senza che ve lo dica, per chi ama le nocciole e il cioccolato...è stato perfetto!

Ingredienti:
  • 300 gr di farina
  • 250 gr di ricotta
  • 3 uova
  • 80 gr di burro (sono onesta...qualche volta ne metto anche un pò meno e viene bene lo stesso! quindi se volete diminuire il burro anche con 50-60 gr il risultato è perfetto!)
  • 1 bustina di lievito
  • una cucchiaino di estratto di vaniglia o 1/2 bustina di vanillina in polvere
  • 150 gr di zucchero
  • 60 gr di nocciole tritate
  • 110 gr di cioccolato fondente
  • 100 ml di yogurt alla nocciola (per intensificare ancora di più l'aroma delle nocciole!)
  • 20 ml di latte
  • gocce di cioccolato e granella di zucchero per decorare





Procedimento:

il procedimento è molto simili a quello per i muffins, si miscelano in una ciotola gli ingredienti solidi, in un'altra ciotola si mescolano per benino gli ingredienti liquidi e poi si unisce tutto...FATTO!facile vero?...ma ecco passo passo i passaggi:

  1. in una ciotola miscelate la farina setacciata con il lievito, unite lo zucchero e le nocciole tritate
  2. in un'altra ciotola rompete le uova, unite la ricotta, il burro fuso (tiepido), qualche goccia di estratto di vaniglia, lo yogurt, il latte e mescolate per bene
  3. versate ora il composto liquido in quello solido (se vedete che il composto non è abbastanza morbido aggiungete ancora un pochino di latte)
  4. unite infine il cioccolato tritato grossolanamente con la lama di un coltello...e quando il composto sarà ben amalgamato versatelo in uno stampo da plumcake precedentemente imburrato e leggermente infarinato, oppure, rivestito semplicemente con carta da forno
  5. completate distribuendo sulla superficie un pò di gocce di cioccolato e un pò di granella di zucchero a piacere
  6. cuocere per circa 50/60 minuti a 180° gradi (fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura! inserite al centro del Plumcake uno stuzzicadenti e se estraendolo sarà asciutto...il vostro dolce sarà cotto!) - io uso la funzione "ventilato" così si asciuga per benino!
p.s. lasciate raffreddare un pochino il plumcake prima di estrarlo dallo stampo! e poi lasciatelo raffreddare completamente su una gratella per dolci...
alla prossima ricetta! Roby :-)



3 commenti:

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Mamma mia che goloso...morbido e profumato !!!!! quanto vorrei averlo per domani a colazione :-P
buona notte a presto ^_^

Princi ha detto...

Io adoro le nocciole. Per cui, che te lo dico a fa, copio immediatamente la ricetta e la farò al più presto.

VIRGINIA MUSSONI ha detto...

Mmmm buonissimo :)