lunedì 11 novembre 2013

Delizia di mele





















Avevo voglia di un dolce semplice ma che potesse conquistarmi al primo morso...eccolo qui.
Non la classica torta di mele ma qualcosa di più delizioso..."La delizia di mele"...
un impasto simile alla pasta frolla che racchiude un interno goloso alle mele. Le mele infatti vengono aggiunte all'interno, tra i due dischi di impasto, tagliate sottili sottili che, con l'aggiunta di zucchero e fiocchetti di burro si fondono in cottura creando un ripieno quasi "marmellatoso"...
Sono sicura di avervi incuriositi...avete voglia di provarla???
...fatemi allora sapere se vi ha conquistato!

Ingredienti:

  • 450 gr di farina
  • 200 gr di zucchero (io ne ho messi 160gr)
  • 1 uovo
  • 175 gr di burro
  • 1 vasetto di yogurt naturale (o panna)
  • 1 fialetta di aroma all'arancia (io l'ho sostituita con 1/2 fialetta di aroma al limone e la buccia grattugiata di 1/2 limone)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito
  • 4 mele (io ho usato le Gala)
  • zucchero a velo per decorare




















Procedimento:

  1. ho riunito in una ciotola la farina setacciata con il lievito, 80 gr di zucchero, l'uovo, 150 gr di burro a pezzetti  ammorbidito a temperatura ambiente, lo yogurt, l'aroma di limone, la buccia grattugiata di 1/2 limone (non trattato mi raccomando!) e il pizzico di sale
  2. ho lavorato gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e compatto (ricordatevi, come per la frolla, di non lavorare troppo l'impasto ma giusto il tempo necessario per amalgamare tra loro gli ingredienti) che ho lasciato riposare, coperto con pellicola trasparente, per circa 30 minuti in frigorifero
  3. trascorso il tempo del riposo della pasta ho diviso il composto in 2 parti e, su di un foglio da carta da forno leggermente infarinato (ho usato la carta da forno anche per stendere l'impasto così non mi si è attaccato al piano di lavoro ed è stato più semplice lavorarlo) e con l'aiuto di un mattarello ho steso la prima metà dell'impasto e ho foderato così una teglia di 26 cm (ho usato una teglia apribile e ho foderato la base con carta da forno)
  4. lavate, sbucciate e tagliate sottilmente le mele con l'aiuto di una mandolina e distribuitele sull'impasto precedentemente bucarellato con i rebbi di una forchetta (ricordatevi di lasciare libero un margine di 1 cm per poter sigillare per bene il composto di mele all'interno della frolla)
  5. cospargetele con lo zucchero rimasto (80gr) e il burro a fiocchetti (i restanti 25 gr)
  6. stendete ora la seconda metà dell'impasto e utilizzatela per coprire le mele sigillando bene i bordi
  7. io, con l'avanzo di un pezzettino di impasto, ho ritagliato con uno stampino dei piccoli cuoricini che ho posizionato a cerchio sulla  torta e ho completato bucarellando ancora un pochino la superficie dell'impasto (come da foto)
  8. cuocere ora il dolce in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti
lasciate raffreddare la torta prima di tagliarla e servitela spolverata di zucchero a velo setacciato

n.b. la ricetta, con qualche mia modifica personale come indicato, è tratta da il libro di Cookaround!
p.s. ho diminuito lo zucchero all'interno della ricetta (200 gr mi sembravano troppi e ne ho messi 160 gr) anche perchè la torta verrà spolverata con abbondante zucchero a velo...
in effetti la frolla era poco dolce ma compensa con il dolce del ripieno e lo zucchero aggiunto in decorazione...vedete voi...


















3 commenti:

Ivana ha detto...

e certo che mi hai incuriosito... anzi mi hai fatto venire l' acquolina in bocca!!!! da fare sicuramente!!! Bacio ^.^

quadri on line ha detto...

La torta di mele in genere non mi attira particolarmente, ma fatta cosi' non dev'essere mica male. Vale la pena di provare.

roby ha detto...

Ciao Ivana...aspetto allora di sapere se ti è piaciuta!!!

da quando ho scoperto questa ricetta...l'ho rifatta almento una decina di volte!

Roby