mercoledì 18 aprile 2012

Passato di verdure appetitoso

 
Questa non è proprio una ricetta...piuttosto un modo appetitoso per  mangiare il passato di verdure con gusto!
Così l'altra sera non sapendo cosa cucinare, e avendo preparato un mega pentolone di passato per il pupo (che poi porziono, congelo e poi scongelo all'occorrenza aggiungendo la sua adorata pastina), ho pensato di fare un piatto unico per tutti e tre!...marito compreso che decisamente non adora "la roba verde"!
Ad un semplice passato di verdure miste ho aggiunto una dadolata di pane leggermente abbrustolito, qualche pezzettino di speck e una generosa grattatina di ricotta salata dura...
il risultato??? il marito che non mangia mai il passato...si è leccato pure il piatto!
Insomma ho camuffato un pallido e verdognolo passato di verdure in qualcosa di più invitante!
Magia riuscita!
...e anche la nostra bilancia ringrazia della cena light! quindi amici/colleghi/lettori a dieta...questa ricettina è anche per voi!
Ditemi la verità...non avete voglia di provarlo!?
e allora...via ai fornelli!

Ingredienti:
  • Passato di verdure (io ho aggiunto all'acqua in ebollizione carote, zucchine, finocchi, patate e lenticchie decorticate)
  • una generosa grattata di ricotta salata dura
  • una manciata di speck
  • qualche fettina di pane (io ho usato del pane a fette ai cereali)
  • 1/2 dado
  • olio extravergine d'oliva qb

 Preparazione:
  1. ho preparato il passato facendo bollire per circa 30 minuti delle verdure miste (metteteci quello che preferite!) e poi ho passato tutto al mixer...io l'ho rimesso un pò sul fuoco perchè era troppo denso e l'ho quindi allungato con un pochino d'acqua e aggiunto un pezzettino di dado (dai un pò di sapore ci vuole!)
  2. in una pentola antiaderente ho aggiunto un filo d'olio d'oliva e messo a il pane tagliato a dadini
  3. una volta tostato il pane, utilizzando sempre la stessa pentola antiaderente (intanto mettete il pane nei piatti), tagliate a listarelle lo speck e fatelo saltare (senza aggiunta di altri grassi) per qualche minuto in padella
  4. grattate, con una grattugia a fori grossi (così avrà una consistenza ancora più gradevole), la ricotta dura...
e completate il vostro piatto spolverando il passato di verdure con pezzettini di speck croccante e ricotta dura...tenete da parte qualche crostino di pane da aggiungere ancora a piacere! e voilà!
...dimenticavo...aggiungete al piatto completo...un filo di olio extravergine d'oliva a crudo!
...e buon appetito!! 









4 commenti:

La Pozione Segreta - Vale ha detto...

Io adoro il passato di verdure e così è proprio goloso!!

Matteo ha detto...

Se avessi sputo che era roba verde magari non lo mangiavo :-) non dico ottimo altrimenti me lo ritrovo tutte le sere.

Eleonora ha detto...

Un modo gustoso di servire qualcosa che decisamente non rientra nelle corde di tutti... ma nelle mie si!! complimenti

Daniela ha detto...

Perfetto! Da tener presente per mimetizzare ciò che non piace molto!
Ti invito a passare da me: c'è un regalo per te :)