lunedì 14 aprile 2014

Coniglietti di Pane


























La Pasqua è in arrivo...ecco allora un'idea carina da preparare in cucina, magari con l'aiuto dei vostri bimbi...
...dei simpaticissimi Coniglietti di Pane!
Saranno ottimi per accompagnare il vostro pranzo Pasquale e deliziosi da utilizzare come segnaposto! Vi piacciono?
Per la preparazione ho utilizzato la ricetta della Treccia al burro (qui) che trovo davvero perfetta ma volendo potete anche utilizzare un semplice impasto di pane...



Ingredienti per 9/10 coniglietti:



















  • 500 gr di farina bianca o farina per treccia (farina di tipo forte)
  • 15 gr di lievito fresco
  • 2,5 dl di latte
  • 1 cucchiaiano di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 uovo
  • 80 gr di burro
  • uva sultanina qb 
  • zucchero in granella qb

+ 1 uovo  per la "lucidatura" e l'assemblaggio dei pezzi del coniglietto


Preparazione:
  1. sciogliere il lievito nel latte tiepido e aggiungere il cucchiaio di zucchero
  2. aggiungere la farina setacciata lentamente insieme all'uovo leggermente sbattuto, il burro ammorbidito e infine il cucchiaino di sale
  3. lavorare il composto fino ad ottenere un impasto morbido
  4. far lievitare la pasta per circa 1 ora, coperta da un canovaccio pulito, in un luogo tiepido
  5. prendete un pò di impasto e fate delle palline grandi come delle noci e dategli una forma a goccia (sarà la testa del coniglietto!) e con l'aiuto di una forbice tagliate metà dell'estremità "della goccia" per formare le orecchie (come da foto)
  6. prendete un pò di impasto e iniziate a fare delle palline grandi come una nocciola (saranno le codine del coniglietto!)
  7. prendete il rimanente impasto e fate un lungo serpentone (vi servirà per fare il corpo del coniglietto)
  8. ora sbattete l'altro uovo e con l'aiuto di un pennello da cucina assemblate i vari pezzi del coniglietto (testa con orecchie, corpo centrale e codina)...l'uovo farà da collante! Passate l'uovo sbattuto anche su tutto il coniglietto ultimato (servirà per dargli un aspetto lucido)
  9. per finire posizionate l'uvetta sulla testa del coniglio (sarà l'occhietto!) e un pò di granella di zucchero sulla coda
  10. posizionate i coniglietti ultimati su una placca da forno rivestita con carta da forno, lasciateli lievitare ancora circa 30 minuti e poi infornateli a 180° per circa 20/25 minuti
...e Buona Pasqua a tutti!


n.b. le orecchie dei miei coniglietti sono venute un pò piccoline...allungate un pò di più "la vostra goccia di impasto" e tagliate le orecchie un pò di più così saranno un pochino più lunghe!
Inoltre spingete bene l'uvetta (l'occhio) in profondità poichè cuocendo in forno tenderà a gonfiarsi e magari a staccarsi!

p.s. il gusto dell'impasto era piuttosto neutro...se volete dargli una nota più dolciastra raddoppiate la quantità di zucchero (quindi 2 cucchiai!)

decorateli infine con un nastro di raso sottile o della rafia






2 commenti:

Simona Cacao ha detto...

A D O R O quando i bimbi pasticciano in cucina!! Che idea simpaticissima!!

Simo

roby ha detto...

Grazie Simo! il mio bimbo adora pasticciare...come si dice...tale madre...tale figlio! Chissà da chi avrà preso!?!?